CONDIVIDI

Freddo e neve in arrivo

Le previsioni meteo per l’autunno 2018. Il freddo arriverà prima del previsto, molti temporali ad ottobre

Solo parlare di freddo e immaginare novembre fra acquazzoni e prime gelate, rinfresca dall’opprimente calura estiva. Siamo nel bel mezzo di quella che dovrebbe essere l’ultima ondata di calore dell’estate 2018: l’ultima ma la più duratura, con temperature che sfioreranno massime di 38 gradi e in cui l’afa non ci farà respirare.

Leggi anche -> Meteo, ultima ondata di caldo africano sull’Italia

In questa situazione di caldo e piena estate arrivano dagli esperti le prime proiezioni su come sarà l’autunno 2018. Le previsioni stagionali hanno sicuramente più attendibilità ora rispetto al passato e per quanto non possano scendere nel dettaglio possono dare un’idea di quello che succederà. E a quanto pare il freddo quest’anno arriverà prima del solito.

Previsioni autunno 2018: freddo e temporali

Il 2018 è iniziato con un clima molto rigido, soprattutto febbraio con Burian ha dato il meglio di sé. La prima parte dell’inverno invece era stata piuttosto mite. Quest’anno invece l’autunno e l’inverno inizieranno a spron battuto. Infatti già ad ottobre avremo un clima fresco, ma soprattutto avremo molti temporali. Novembre ci regalerà già un freddo molto intenso in cui potrebbero esserci perfino le prime nevicate dell’anno e non solo al Nord.

Secondo gli esperti de ilmeteo.it l’eccessivo raffreddamento delle acque dell’Atlantico e la fase negativa del ciclo solare condizioneranno molto il clima europeo specie quello del Mediterraneo. Dapprima ad ottobre sarà lo scontro fra il calore del mare e l’aria fredda del Nord Europa a creare molti temporali sull’Italia  che assumeranno caratteri anche violenti ed intensi. Poi è verosimile che ci sarà un’ondata di aria fredda che raggiungerà l’Italia prima del solito, ossia a novembre e non è da escludersi che quest’aria fredda porti anche della neve.

Insomma la calura di quest’estate avrà come contrappasso il freddo anzitempo dell’autunno 2018.