CONDIVIDI
belgio
(JOHN THYS/AFP/Getty Images)

A causa di un problema di natura tecnica, il Belgio ha chiuso lo spazio aereo sull’intero Paese: cosa sta accadendo e qual è la situazione.

Dal pomeriggio di oggi, giovedì 19 luglio, i viaggiatori aerei sono in difficoltà dopo che lo spazio aereo sul Belgio è stato chiuso a causa di un problema con un sistema di elaborazione dei dati di volo presso il centro di controllo del traffico aereo belga Belgocontrol. “A causa di una situazione eccezionale, il traffico aereo è temporaneamente sospeso, Belgocontrol si sta muovendo per risolverla e stiamo monitorando da vicino la situazione”, ha detto l’aeroporto di Bruxelles via Twitter, riferendosi all’autorità di controllo del traffico aereo del Belgio.

Potrebbe anche interessarti –> Posti in piedi in aereo: l’idea di un’azienda di Latina

Cosa sta accadendo in Belgio: la situazione in tempo reale

Belgocontrol ha fatto sapere che sta lavorando per trovare una soluzione al problema. Quest’estate ha già assistito a un’interruzione del trasporto aereo, con vettori come easyJet, Ryanair, IAG e Lufthansa che hanno tutti annunciato che stanno cancellando più voli del solito. Diverse le cause: si va dai problemi con il controllo del traffico aereo a problemi di personale, oltre alle condizioni meteorologiche avverse.

Ad esempio, ieri i voli da e per la Gran Bretagna sono stati interrotti dopo che una torre di controllo di Heathrow è stata evacuata per un allarme antincendio e la British Airways ha avuto problemi con un sistema informatico. Eurocontrol aveva sperimentato un fallimento dei suoi sistemi di elaborazione della pianificazione dei voli in aprile, questo ha portato a migliaia di ritardi dei voli in tutta Europa. Da quanto si apprende, dopo le 17.00 la situazione è tornata lentamente verso la normalità.

Curiosità, leggi anche –> Passeggero lotta con bagaglio in aereo, l’hostess risolve tutto -VIDEO