CONDIVIDI
Lucia Vignali
(Facebook)

Lucia Vignali, nata a Rimini nel 2000, cerca la sua mamma biologica: l’appello sui social network della 18enne, che vuole scoprire la verità.

Una storia che sta divenendo virale quella di Lucia Vignali, una ragazza romagnola di 18 anni. La giovane è nata a Rimini l’11 aprile 2000, all’ospedale Infermi. Qualche giorno dopo, è stata portata in una casa famiglia a San Lorenzino dove è stata adottata all’età di due mesi. Lucia Vignali non conosce la sua mamma biologica però vorrebbe scoprire chi sia.

L’appello social di Lucia Vignali diventa virale

Nelle scorse ore, dunque, ha lanciato un appello sui social, postandolo su diversi gruppi. Scrive la ragazza: “Ciao a tutti, lo riscrivo nella speranza di arrivare a più persone possibili. Sto cercando mia madre biologica, sono nata l’11 Aprile 2000 all’ospedale Infermi di Rimini, e sono stata lasciata subito dopo in adozione. Chiunque sappia qualcosa o conosca qualcuno che possa avere ricordi di questa cosa , anche infermieri o medici dell’ospedale, mi contatti grazie mille”.

L’appello di Lucia Vignali ha subito fatto breccia tra gli oltre 50mila utenti iscritti al gruppo “Sei di Rimini se…”. Sono infatti decine e decine già le condivisioni, da quanto stamattina la ragazza ha postato il suo appello. “Ti auguro con tutto il cuore di trovarla e soprattutto di trovare la persona che ti aspetti!”, sono le parole di qualcuno.

Le reazioni degli utenti: perché cerchi chi ti ha abbandonato?

Poi ancora: “Carissima ti auguro di trovarla con tutto il cuore, buona fortuna”. Qualcuno ha chiesto alla ragazza perché non provi a rivolgersi direttamente all’ospedale per avere informazioni. La 18enne chiarisce: “Purtroppo per via delle leggi non posso al momento ricevere nessuna informazione. Servono 25 anni e dipende comunque se lei ha lasciato l’anonimato o meno”.

Quindi aggiunge: “Sul mio atto di nascita c’è scritto ‘Nato da madre che non ha riconosciuto il figlio’ non ha lasciato il suo nome purtroppo”. A chi le chiede perché voglia ritrovare chi l’ha abbandonata alla nascita, Lucia Vignali replica: “So chi sono i miei e genitori e ho i miei motivi per volere trovare la mia mamma biologica, i miei genitori sanno e capiscono, e a me basta questo”.

Potrebbe anche interessarti –> Bimba scomparsa, la mamma scopre su Facebook che la figlia è morta