CONDIVIDI
(Instagram)

Finito il Grande Fratello una delle protagoniste più amate dell’ultima edizione, Alessia Prete, ha rivelato i dettagli della malattia che l’ha colpita durante l’infanzia.

Non ci sono dubbi che Alessia Prete sia stata una delle protagoniste positive dell’ultima edizione del Grande Fratello finita a maggio scorso. A farla amare al pubblico è stata la tenera storia d’amore con Matteo Gentili (ex calciatore della Reggina), nata proprio tra le mura della casa più spiata dagli italiani. In questi giorni la ragazza è tornata a far parlare di se, questa volta non per la relazione con l’ex di Paola Di Benedetto (fiamma di Francesco Monte durante l’Isola dei Famosi), ma i dettagli su una malattia che l’ha debilitata durante tutta l’infanzia e che adesso è solo un brutto ricordo.

A condividere i dettagli della malattia è stata la stessa Alessia tramite il suo profilo ‘Instagram‘ nel quale ha raccontato attraverso una ‘Stories‘: “Sono nata con una Lussazione congenita alle anche (conosciuta come Displasia) e per anni non ho potuto praticare molti sport, soffrendone. Ora ho risolto e anche in questo ho avuto il mio riscatto”. Si tratta di una malformazione congenita dell’anca che comporta un dislocazione articolare della parte superiore del femore dalla stessa che se non curata adeguatamente può portare alla paraplegia.

Grande Fratello, Alessia Prete: “Penso che Matteo sia l’uomo della mia vita”

Per quanto riguarda la relazione sentimentale con Matteo, Alessia al momento è felice di averlo scelto. Il padre della ragazza le ha regalato un momento di gioia quando è andata a trovarla all’interno della casa e pare che anche fuori dallo sguardo indiscreto delle telecamere abbia approvato quel ragazzo che la rende felice. Lei, d’altro canto, sembra molto sicura della sua scelta ed a chi le chiede se pensa che la relazione possa durare ha risposto in questo modo: “Se è l’uomo della mia vita? Se non lo pensassi, non ci starei insieme”.