CONDIVIDI
Aveva appena fatto la maturità, dopo la cena di classe Elia si schianta e muore
(Facebook)

La tragica scomparsa di Elia (19 anni) si è verificata poco dopo aver salutato con una cena di classe tutti i compagni che lo avevano accompagnato nei 5 anni di scuola superiore prima di raggiungere l’agognata maturità.

Per Elia Cavarzan la settimana scorsa si era concluso un capitolo importante della sua giovane vita: effettuato l’esame orale all’istituto Barsanti di Castelfranco aveva ottenuto la maturità appena 10 giorni fa. Ieri il ragazzo era andato a cena con i compagni di classe per festeggiare l’ottenimento dell’importante risultato, una serata simile a quelle che abbiamo vissuto un po’ tutti dopo il diploma: chiasso, scherzi, il ricordo di giornate particolarmente dure e di momenti di ilarità che si portano nel bagaglio personale per tutta una vita, magari vissuti durante una gita scolastica, o semplicemente nella palestre mentre si fa educazione fisica. Conclusa la serata di commiato dai compagni di tante avventure, Elia si è messo in macchina diretto verso casa con la testa ancora rivolta al futuro, alle speranze ed ai sogni che sono tipici di quell’età, ma non ci è mai arrivato.

Elia, neo diplomato, muore in un incidente d’auto dopo la cena di classe

Uscito dal locale, il giovane Elia si è messo al volante della sua Polo ed ha fatto strada verso casa a Caesano San Marco (Treviso). La serata, però, non era delle migliori fuori pioveva a dirotto, quindi alla già ridotta visibilità dovuta all’orario si aggiungeva uno schermo di pioggia che, tra l’altro, rendeva l’asfalto scivoloso. Mentre proseguiva sul tragitto, il ragazzo classe 1999 ha perso il controllo dell’auto ed è andato a sbattere contro un palo della luce, l’impatto ha fatto ribaltare la macchina diverse volte finché non ha impattato contro il muretto di un’abitazione. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che hanno fatto il possibile per salvargli la vita, ma che si sono dovuti arrendere e ne hanno dichiarato il decesso: la carambola ha infatti causato gravi danni al collo ed alla colonna vertebrale ed all’arrivo dei soccorsi Elia era già morto.