CONDIVIDI
Lino Banfi
(Stefania M. D’Alessandro/Getty Images for FuoriCinema)

Il dramma di Lino Banfi, l’attore comico e la malattia della donna che ama: “Mia moglie sta malissimo, non mi rassegno”.

“A volte mi chiede come farò quando lei non sarà più in grado di riconoscermi. E io, per tranquillizzarla, le rispondo che ci ripresenteremo un’altra volta”, queste le parole che in un’intervista al ‘Messaggero’ l’attore comico Lino Banfi ha usato per rivelare il dramma familiare che sta vivendo, legato alla malattia della moglie.

Potrebbe anche interessarti –> Apre il ristorante di Lino Banfi: un menù da ridere

Lino Banfi: la malattia della moglie e le speranze dell’attore

Lino Banfi e la moglie Lucia si sono sposati nel 1962: hanno avuto due figli, Walter e Rosanna. Ormai anziano, l’attore spiega: “Era il momento in cui mi sarei voluto godere la mia vita accanto a lei”. Invece, la malattia sta consumando la moglie del comico pugliese, che per superare le difficoltà si è rifugiato nel cibo: “Mangio porcherie, cose che mi fanno male: a volte lo faccio perché non so che fare della rabbia”.

“Lucia oggi sta bene. È sorridente, mi riconosce, anche se sa bene quale può essere la sua strada”, sottolinea ancora Lino Banfi, che spiega di sentirsi “la mente fresca di un trentenne. Tanti attori, molto più giovani di me mi invidiano la memoria. E poi ho una salute di ferro: non ho mai preso una pillola in vita mia, il colesterolo e i trigliceridi sono perfetti”.

Leggi anche –> Alvaro Vitali, che attacco a Lino Banfi: “Ha rinnegato me e il suo cinema” – VIDEO