CONDIVIDI
Camila Giorgi
(Matthew Stockman/Getty Images)

Camila Giorgi vuole fare la storia e diventare la prima italiana ad approdare alle semifinali di Wimbledon. Sulla sua strada Serena Williams

Finalmente Camila Giorgi. Il talento più interessante del tennis italiano femminile ha raggiunto i quarti di finale di Wimbledon. Decisiva la vittoria per 6-3, 6-4 contro la russa Ekaterina Makarova, numero 35 del mondo. È la quinta volta nella storia che l’Italia qualifica una sua rappresentate ai quarti di finale del singolare femminile. Camila Giorgi però sogna in grande e da numero 52 del mondo affronterà nei quarti di finale la regina Serena Williams. Queste le sue parole in conferenza stampa:  “Ho giocato un grande match di alto livello e questo mi rende molto contenta. Sono tanti anni che lavoro duramente per ottenere risultati del genere e questa vittoria non mi sorprende più di tanto. Quest’anno, rispetto al passato, sono molto più continua, ho meno infortuni e questo mi permette di rendere meglio. Sono molto serena e tranquilla; lo sono nella vita privata, quando mi alleno e anche quando scendo in campo. Giocare a tennis è il mio lavoro e cerco di farlo nel miglior modo possibile. Serena Williams sul Centre Court? Non mi dà nessuna emozione pensare di giocare contro di lei. I campi sono tutti uguali, sarà un incontro normale come tutti gli altri. Farò il mio gioco come sempre”.

Camila Giorgi sogna di essere la prima italiana a raggiungere la semifinale

Camila Giorgi ha approfittato di un torneo davvero insolito. Quest’anno sono già cadute le prime dieci teste di serie del tabellone WTA. Un’occasione unica per l’Italia di conquistare un traguardo inseguito da anni. La tennista italiana ha il potenziale per battere anche Serena Williams, un talento riconosciuto da tutti. Un’eventuale vittoria la proietterebbe nella storia del tennis italiano. Finora nessuna tennista ha mai raggiunto le semifinali del torneo più importante. Lucia Valerio nel 1933 fu battuta da Dorothy Round 6-3 6-2, Laura Golarsa nel 1989 sconfitta da Chris Evert 6-3 2-6 7-5, Silvia Farina nel 2003 eliminata da Kim Clijsters 5-7 6-0 6-1 e Francesca Schiavone nel 2009 battuta 6-2 6-2 da Elena Dementieva. Intanto con l’approdo ai quarti, Camila Giorgi è diventata la numero 34 al mondo.