CONDIVIDI
Camila Giorgi
(GLYN KIRK/AFP/Getty Images)

Wimbledon: Camila Giorgi sfida Serena Williams per la semifinale, il percorso, i precedenti e gli aggiornamenti in diretta del match.

Ore 15:45, sul campo principale di Wimbledon, il più importante torneo di tennis della storia, la sfida che può significare molto per l’Italia. Camila Giorgi, infatti, prova a battere Serena Williams, la giocatrice più forte di sempre, ed entrare nella storia. La maceratese classe 1991 sarebbe la prima italiana a entrare in una semifinale sull’erba di Wimbledon.

Leggi anche –> Wimbledon, oggi Camila Giorgi sfida Serena Williams per entrare nella leggenda

Il cammino di Camila Giorgi a Wimbledon e i precedenti

Già ieri la Giorgi, classe 1991, ha compiuto qualcosa di straordinario: con la sua vittoria è infatti la quinta italiana in assoluto a entrare tra le ultime otto a contendersi la prestigiosa “insalatiera”. Camila Giorgi ha battuto la più quotata russa Ekaterina Makarova con il netto punteggio di 6-3 6-4, tenendo sempre alta la concentrazione.

La Giorgi sta disputando un torneo incredibile per continuità, aggressività e precisione nei colpi. Ora la tennista maceratese tenta l’impresa che prima di lei era sfuggita a Lucia Valerio(1933), Laura Golarsa (1989), Silvia Farina (2003) e infine Francesca Schiavone(2009), le altre quattro italiane arrivate nei quarti a Wimbledon. Impresa difficile, anche se Serena Williams ha 37 anni e un mese fa ha dovuto lasciare il Roland Garros per un infortunio. Camila Giorgi nella sfida di oggi punta tutto dunque sulla continuità.

Leggi anche –> Wimbledon, Camila Giorgi fa l’impresa e arriva ai Quarti di Finale

Camila Giorgi sfida Serena Williams: tutti gli aggiornamenti

La maceratese inizia il match servendo e riesce a conquistare il primo game, ma Serena Williams replica subito e conserva il servizio a zero. Terzo game per l’azzurra, quarto per la campionessa statunitense, testimonianza di un avvio equilibrato, anche se Camila Giorgi ha qualche difficoltà in più a tenere il servizio. Bene la maceratese anche nel quinto game: in questa prima fase, conduce anche il conto degli aces per 3 a zero.

Nel sesto game, il primo colpo di scena: Camila Giorgi capitalizza due palle break e va sul 4-2. Settimo game tiratissimo: annullate tre palle break a Serena Williams e si va ai vantaggi. Annullata anche la quarta palla break, quindi la maceratese mantiene il servizio e va sul 5-2. Ottavo game per l’americana che conserva il servizio a zero. Decisivo diventa il nono game. Camila Giorgi lo mantiene e vince a sorpresa il primo set.

Il secondo set si apre nel segno di Serena Williams, che mantiene il servizio. La Giorgi però non cede un colpo e tiene il game. L’americana mantiene ancora il servizio, poi nel quarto game conquista il break e si porta sul 3-1. Serena Williams mantiene ancora il servizio e allunga. Camila Giorgi mantiene il servizio nel sesto game. Perfetta la Williams nel settimo game, concluso col servizio a zero. Se la Giorgi non mantiene il servizio, è 6-2 per l’americana. Invece la maceratese tiene bene e ancora una volta decisivo è il nono game. La Williams tiene il servizio ed è 6-3, dunque decisivo sarà il terzo set.

Epilogo amaro per Camila Giorgi

Camila Giorgi parte col piede giusto, grazie anche al suo quinto ace. Replica immediata di Serena Williams ed è uno a uno. Nel terzo game, il break dell’americana, che va in vantaggio e mantiene il servizio nel quarto game. Bene Camila Giorgi nel quinto game, ma quando va al servizio la Williams è inarrestabile. La maceratese comunque non molla e si tiene a un solo break di svantaggio. La Williams è comunque davvero spietata: 5-3 per lei e servizio per Camila Giorgi, che lo mantiene. L’americana serve per il match. Purtroppo per la maceratese, l’ex numero uno al mondo non cede il servizio e chiude sul 6-4. Nel finale, decisivi una serie di aces di Serena Williams, che quando è necessario riesce ancora a tirare fuori la potenza che ha fatto di lei una leggenda del tennis.