CONDIVIDI
Ronaldo alla Juve: Higuain, Rugani e Alex Sandro al Chelsea
(Getty)

La trattativa per portare Ronaldo alla Juve necessita di un ulteriore sforzo economico da parte del club bianconero, per coprire la spesa potrebbero partire Higuain, Rugani e Alex Sandro.

L’incontro di ieri tra l’agente di Cristiano Ronaldo Jorge Mendes ed il braccio destro di Florentino Perez José Angel Sanchez ha ribadito che il rapporto tra il campione portoghese ed il Real Madrid è al capitolo finale. La squadra campione d’Europa ha cercato di convincere Ronaldo a ripensarci, ma Mendes è stato inflessibile ed ha chiarito che il suo assistito lascerà Madrid. La frase successiva del presidente madrileno ne è la conferma: “Se Ronaldo vuole andare via faccia pure, ma 100 milioni non bastano”. L’opportunità è ghiotta ma bisognerà fare un ulteriore sforzo per assicurarsi il fuoriclasse lusitano che avrebbe già accettato un quadriennale da 30 milioni di euro netti a stagione. Per farlo, però, sarà necessario vendere qualche pezzo pregiato e tra quelli in rosa il più gettonato è sicuramente Higuain (l’argentino ricopre il ruolo che andrebbe ad occupare Ronaldo) a cui potrebbero essere aggiunti Rugani ed Alex Sandro.

Forse vi interessa anche -> Ronaldo alla Juve, il titolo vola in Borsa: un’altra prova dell’affare fatto

Forse vi interessa anche -> Ronaldo a Torino, sarà presentato sabato 7 luglio allo Stadium

Cristiano Ronaldo: il piano della Juventus per coprire la spesa tra i 120 ed i 150 milioni

Marotta e Paratici sono consci del fatto che la trattativa con il Real Madrid va chiusa in tempo record, per evitare che altri club si facciano sotto con una proposta più allettante e gli soffino l’affare. Al momento, infatti, solo la Juventus si è mossa per acquistare Ronaldo, mentre PSG e Manchester United (le altre due squadre in precedenza interessate) attendono esclusivamente i risvolti della situazione. Per questo i dirigenti si sono incontrati con Agnelli e Allegri per discutere sul da farsi e pianificare una serie di cessioni che non sia sanguinosa dal punto di vista tecnico.

Ad offrire una soluzione alla squadra torinese potrebbe essere il Chelsea: a Londra è infatti arrivato Maurizio Sarri ed il tecnico italiano è deciso a ricreare il rapporto proficuo con l’ex pupillo Gonzalo Higuain. Nella lista della spesa dell’ex tecnico del Napoli, ci sarebbero altri 2 juventini, ovvero Rugani (considerato una priorità) e Alex Sandro. Se la squadra di Abramovich dovesse accontentare il tecnico alla Juve entrerebbe una cifra pari a 120-150 milioni di euro, proprio ciò che chiede il Real Madrid per la cessione del suo fuoriclasse.

Forse vi interessa anche -> “Cristiano Ronaldo ha firmato con la Juve”: contratto di 4 anni