CONDIVIDI
(Instagram)

Cristiano Ronaldo in vacanza in Grecia, secondo la stampa spagnola: Juve, tutto rinviato mentre perde quotazioni lo United di Mourinho.

Cristiano Ronaldo ha trovato rifugio dalle turbolenze causate da un suo possibile passaggio alla Juventus  e si trova con la sua famiglia in un resort a Costa Navarino, nel sud-ovest della penisola del Peloponneso. L’attaccante 33enne si gode la sua vacanza nel Mar Ionio dopo aver chiuso la stagione, prima con il Real Madrid e poi con la sua nazionale in Coppa del Mondo, eliminata dall’Uruguay. Secondo i media locali, sono arrivati ​​in aereo privato all’aeroporto più vicino e poi si sono trasferiti al resort in elicottero.

Leggi anche –> Real Madrid, ecco chi sarà il sostituto di Cristiano Ronaldo

Le vacanze di Cristiano Ronaldo e la trattativa con la Juve

Al resort ci sono misure di sicurezza straordinarie per garantire la loro privacy. Se così fosse, difficilmente tra oggi e domani Cristiano Ronaldo sarà a Torino, come invece sostengono fonti della tifoseria bianconera. Intanto, nonostante tutto, lui e la sua compagna, Georgina Rodríguez, e il loro primo figlio, Cristiano Júnior, sono stati fotografati mentre si godono la spiaggia e i campi da tennis. La Juventus attende e rassicura la Consob con un comunicato ufficiale.

A Torino, nonostante tutto, la festa per l’arrivo di Cristiano Ronaldo è pronta. Gran parte della tifoseria ritiene cosa fatta l’acquisto di uno dei giocatori più forti al mondo. Ma da Madrid arriva un’altra doccia gelata. Ancora una volta è il sito Don Balon a spiegare che l’affare è tutt’altro che in dirittura d’arrivo. Florentino Pérez, il presidente del Real Madrid, ha già fissato l’importo con cui lascerà andare Cristiano Ronaldo, dice il sito specializzato. L’ideale, dal suo punto di vista, sarebbe quello di ottenere 150 milioni di euro per la sua vendita, è disposto ad accontentarsi di 130 milioni di euro.

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo, ecco come Agnelli lo ha convinto a scegliere la Juve

Cristiano Ronaldo: rottura definitiva con Florentino Péres

La situazione con Cristiano Ronaldo è diventata completamente insostenibile. Il giocatore portoghese già dopo la partita col Liverpool lasciò intendere che aveva intenzione di andare via. Da quanto scrive El Balon, la rottura con Florentino Pérez sarebbe ormai insanabile, ma ancora una volta si spiega che sarebbe il Manchester United la squadra che potrebbe acquistare CR7.

Le due squadre che stanno puntando al portoghese, sia il Manchester United di José Mourinho che la Juventus di Massimiliano Allegri, sono disposte a mettere i 150 milioni di euro richiesti da Florentino Perez per ottenere la firma di Cristiano Ronaldo questa estate. A parità di altre condizioni, i Red Devils avrebbero un vantaggio, ma la proposta economica della Vecchia Signora è ora estremamente allettante, conclude il sito spagnolo.

Leggi anche ->Ronaldo alla Juve, ultime dalla Spagna: il Real si mette di traverso