CONDIVIDI
Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Tutto pronto a Torino per lo storico annuncio di Cristiano Ronaldo alla Juventus. E per il suo arrivo si prepara una grande festa

Cristiano Ronaldo alla Juventus, ormai ci siamo. Passano i giorni e prosegue la trattativa serrata per l’arrivo del portoghese a Torino. Fra voci e indiscrezioni le parti fanno pretattica, ma l’affare si potrebbe davvero fare. Il Real rilancia, probabilmente serviranno più dei 100 milioni inizialmente previsti per il cartellino. Ma una volta fatto 30 si può fare anche 31: Andrea Agnelli ormai è deciso, vuole Cristiano Ronaldo e farà di tutto per prenderlo. Il calciatore ha deciso, vuole andare a Torino e avrebbe anche già trovato casa, una villa lussuosissima con un affitto davvero da capogiro, che per Ronaldo non sarebbe di certo un problema. Ma soprattutto il campione portoghese sarebbe determinatissimo a venire in Italia sia per rivalsa nei confronti di Florentino Perez, che lo sta facendo sentire meno indispensabile del solito, sia anche per tentare una nuova sfida e provare a fare la differenza anche in una squadra, la Juventus, che la Champions League non la vince da più di 20 anni. Un affare che avrebbe davvero del clamoroso, ma le conferme ci sono e quindi ormai siamo abituati anche a quest’idea: Cristiano Ronaldo può davvero essere il prossimo centravanti della Juventus.

VIDEO NEWSLETTER

Leggi anche — > Real Madrid, ecco chi sarà il sostituto di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo alla Juventus, a Torino scoppia la RonaldoMania

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

E mentre la Juventus e Cristiano Ronaldo si avvicinano sempre di più, a Torino ormai non si parla d’altro e anche sui social è un tam tam continuo fra i tifosi bianconeri per quello che sarebbe davvero l’affare del secolo. In città è scoppiata la Ronaldo-mania, con voci incontrollate che si susseguono in merito all’arrivo del portoghese e una festa che si sta preparando nell’eventualità davvero dovesse compiersi questo clamoroso affare. Ieri ad esempio è sbarcato a Torino Armando Izzo, nuovo acquisto del Toro, con una vaga somiglianza con Cristiano Ronaldo. Risultato? Tutti a scattarsi selfie credendo fosse proprio lui, un curioso equivoco che ha reso l’arrivo di Izzo molto più “popolare” del previsto. C’è poi anche chi si affida alla cabala e giura che il CR7-day sarà domani, 7 luglio, settimo giorno del settimo mese successivo al settimo scudetto della Juve. Si sogna il gran colpo e tutto fa brodo: ora però sarà meglio concludere la trattativa, altrimenti la delusione per i tifosi potrebbe essere davvero enorme.