CONDIVIDI
(David Ramos/Getty Images)

Cristiano Ronaldo, ecco come Agnelli lo ha convinto a scegliere la Juve. 

Dalla stampa spagnola emergono ulteriori dettagli sull’affare Cristiano Ronaldo – Juventus, un affare ormai a detta di tutti in dirittura d’arrivo. Secondo il quotidiano sportivo Marca il ruolo fondamentale in tutta la vicenda sarebbe stato quello di Andrea Agnelli che non solo avrebbe fatto un pressing incessante sul fuoriclasse portoghese ma lo avrebbe fatto anche con lo stile e l’approccio giusto ottenendo alla fine la parola di Ronaldo: “Verrò alla Juve”. Una parola data che secondo chi lo conosce bene vale più di una firma sul contratto.

VIDEO NEWSLETTER

Leggi anche –> “Cristiano Ronaldo ha firmato con la Juve”: contratto di 4 anni

Scendendo più nel dettaglio sembra che Agnelli, una volta appreso che la clausola di Ronaldo era scesa da 1 milione di euro a 100mila euro, sia stato uno dei primi a chiamarlo e che poi lo abbia risentito ben 28 volte. Pare lo abbia affascinato ponendosi nei suoi confronti con grande umiltà, e dandogli una missione, un obiettivo molto chiaro che ha da subito entusiasmato Ronaldo: “Facci vincere la Champions League”.

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo, pronta la casa a Torino: è la villa più cara al mondo

Ronaldo dal canto suo aveva già avuto modo di apprezzare anche pubblicamente il pubblico juventino che lo omaggiò con una standing ovation per la sua indimenticabile rovesciata, lo Juventus Stadium e l’organizzazione della società bianconera, moderna e al passo coi migliori top club europei. Le parole di Agnelli sono state la ciliegina sulla torta che ha convinto definitivamente Ronaldo, ancora più dei 30 milioni annui di stipendio.

Leggi anche –> “Cristiano Ronaldo ha già fatto le visite mediche per la Juventus”