CONDIVIDI
tromba d'aria
(Web)

Tromba d’aria a Milano, devastazioni e strade trasformati in torrenti. 

Devastante tromba d’aria con temporali e piogge torrenziali nella notte a Milano e in buona parte della Lombardia. Una delle zone più colpite è quella di Pozzo d’Adda dove si è sviluppata la tromba d’aria che ha provocato gravissimi danni scoperchiando il tetto di una palazzina e danneggiando gravemente i tetti di numerosi altri edifici. Molti anche gli alberi caduti per le strade e tantissimi gli interventi dei vigili del fuoco.

A Milano è esondato il fiume Seveso e molte via come Viale Fulvio Testi e Viale Sarca si sono trasformati in veri e propri torrenti. Moltissimi anche gli allagamenti nei sottopassi e nelle abitazioni privati. Due persone sono state soccorse dai sanitari del 118 dopo aver subito il crollo del tetto (in eternit) dal solaio fino agli appartamenti sottostanti.

Tantissime le situazioni di emergenza come dicevamo in varie zone della Lombardia per un’ondata di maltempo in parte attesa. Nessuno però forse si immaginava una tale violenza che ha provocato ingenti danni ad abitazioni e strade. Per fortuna non si sono registrati seri problemi per le persone dal punto di vista della salute personale. Molti invece i disagi per gli allagamenti e i tetti scoperchiati.