CONDIVIDI
Cristiano Ronaldo
(Alex Livesey/Getty Images)

Le ultime notizie dalla Spagna non sono buone: “Cristiano Ronaldo non andrà alla Juve”, la sua destinazione sarà un’altra, scrive Don Balon.

La telenovela calcistica di quest’inizio luglio si riempie di un nuovo clamoroso colpo di scena: mentre tutti gli indizi sembrano confermare il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus, il sito spagnolo Don Balon racconta un’altra storia. Infatti, il fenomeno portoghese potrebbe tornare “a casa”, ovvero in quel Manchester United in cui si trasferì nel 2003, acquistato dallo Sporting Lisbona per 19 milioni di euro.

VIDEO NEWSLETTER

Forse vi interessa anche -> Cristiano Ronaldo alla Juve? Ecco perché lascerà la Liga

Cristiano Ronaldo: tutti gli indizi che portano alla Juve

Stamattina, l’ex direttore generale dei bianconeri, Luciano Moggi, scettico sull’acquisto del campione portoghese, aveva spiegato a 7 Gold: “Il portoghese ha già firmato e fatto le visite mediche in Germania”. Inoltre, in un video divenuto virale in Rete si sente il campione portoghese sottolineare la sua simpatia per la Juventus sin da quando era bambino.

C’è poi il mistero della presentazione delle maglie della nuova stagione del Real Madrid e tra queste manca quella di Cristiano Ronaldo. A Torino, sponda bianconera, sognano l’arrivo di uno dei calciatori più forti al mondo. Si parla già di presentazione di CR7 allo Juventus Stadium, mentre stamattina è circolata la voce secondo la quale Cristiano Ronaldo fosse già atterrato a Torino, con tanto di foto a testimoniarlo. Invece, era Armando Izzo, ex difensore del Genoa arrivato nel capoluogo piemontese per accasarsi al Torino.In città, comunque, c’è aria di festa: si vocifera che Cristiano Ronaldo abbia già trovato una villa in collina, con ben tre piscine.

Forse vi interessa anche -> Cristiano Ronaldo alla Juve, Adidas prepara la maglia 7 bianconera

La rivelazione bomba di El Balon su Cristiano Ronaldo

Ma a guastare la festa ci pensa ora proprio El Balon: si spiega che innanzitutto il calciatore vuole salvare la sua situazione col Real Madrid e poi eventualmente penserà al trasferimento. Qui il colpo di scena. Il Real Madrid ha un’offerta presentata da Jorge Mendes, agente e amico di CR7, di 90 milioni di euro dal Manchester United, squadra in cui ha militato fino al 2009. Scrive El Balon: Florentino Peres richiede un minimo di 150 milioni, tra fisso e variabile da negoziare.

E la Juve? Il club di Torino, sempre stando a El Balon, viene usato solo per fare pressione sullo United e aumentare l’offerta. Insomma, Cristiano Ronaldo lascerà Madrid solo per andare in Premier League e giocare con la sua ex squadra. Un desiderio che non nasconde nemmeno la mamma del calciatore: “Vorrei che tornasse a Manchester perché è stato accolto molto bene”. O forse anche questa è una suggestione da calciomercato?