CONDIVIDI
Borsa
(Viagginews)

Cristiano Ronaldo alla Juve, il titolo vola in Borsa: un’altra prova dell’affare fatto. 

In queste ore dove si rincorrono numerose voci sull’affare Ronaldo alla Juve ci sono una serie di prove e indizi che vengono raccolti e messi insieme e che portano tutti in una stessa direzione: l’affare tra Juve e Real Madrid per la cessione di Cristiano Rolando è ormai cosa fatta.

L’ultima prova in tal senso arriva dal titolo della Juventus in borsa che sta crescendo in maniera esponenziale negli ultimi giorni e nelle ultime ore. Negli ultimi 5 giorni il valore delle azioni della Juventus è cresciuto dell’11%. Insomma la Borsa scommette: l’affare si farà (o forse è già stato fatto).

Ronaldo a Torino, sarà presentato sabato 7 luglio allo Stadium

Secondo Sport Mediaset sabato 7 luglio (un numero non scelto a caso evidentemente…) Cristiano Ronaldo arriverà a Torino e potrebbe essere già presentato alla stampa e soprattutto ai tifosi che ormai attendono impazienti il suo clamoroso arrivo dopo il divorzio con il Real Madrid.

Leggi anche –> “Cristiano Ronaldo ha firmato con la Juve”: contratto di 4 anni

Cristiano Ronaldo ha firmato con la Juve: contratto di 4 anni

La bomba che tutti attendevano è arrivata e a darla, per il momento, è stato un giornalista della Rai molto noto al pubblico sportivo anche se da tempo non si occupa più di sport. Si tratta di Carlo Paris. Sul suo profilo Facebook scrive: “FIRMATO! Accordo sottoscritto qualche giorno fa in Russia. Contratto di 4 anni ma Ronaldo tra 1 o 2 anni andrà negli Stati Uniti. Vedete che qualche notizia di sport ve la do ancora?”. Dunque secondo Paris Ronaldo, che ricordiamolo ha già 33 anni, giocherebbe un paio d’anni a Torino con l’obiettivo dichiarato di vincere la Champions League e poi andrebbe a svernare nella Major League Soccer.

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo: il suo nome sparisce dalle maglie del Real Madrid

Leggi anche –> “Cristiano Ronaldo ha già fatto le visite mediche per la Juventus”