CONDIVIDI
cristiano ronaldo juve
(VASILY MAXIMOV/AFP/Getty Images)

Cristiano Ronaldo alla Juve: “Pronta una villa in collina con tre piscine”, si vocifera nel capoluogo piemontese, a che punto è la trattativa?

Da ieri Cristiano Ronaldo alla Juve, anche se al momento non arrivano conferme ufficiali né dal club bianconero né dal Real Madrid. Stando alle indiscrezioni, l’affare varrebbe in tutto 240 milioni di euro. L’ingaggio da parte della Juventus sarebbe infatti di 120 milioni di euro, mentre al giocatore andrebbero 30 milioni a stagione per quattro anni.

Leggi anche –>Cristiano Ronaldo Juventus, dalla Spagna: “L’affare si farà, quanti soldi!”

Gli indizi che portano Cristiano Ronaldo alla Juventus

Tanti gli indizi che confermerebbero la trattativa in corso, come la chiacchierata tra l’ad bianconero Beppe MarottaJorge Mendes, agente e amico di Cristiano Ronaldo. La suggestione della Juventus e dei suoi tifosi può essere racchiusa in questa frase: “Meglio provare a prendere Cristiano Ronaldo che spendere 120 milioni, accontentare le ‘bizze’ di Claudio Lotito e prendere Milinkovic Savic”.

Tra le ragioni che potrebbero spingere Cristiano Ronaldo a Torino ci sarebbero i guai col fisco, ormai datati alcuni anni. Per il periodo 2011-2014 Ronaldo si è riconosciuto colpevole di 4 reati fiscali e ha dovuto pagare all’Agenzia delle Entrate spagnola 18,8 milioni di euro. Ronaldo era stato anche condannato a due anni di carcere con la condizionale. Il portoghese però insiste perché la pena venga commutata in una multa per evitare futuri problemi in merito alla sua fedina penale.

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo alla Juve, Adidas prepara la maglia 7 bianconera

Cristiano Ronaldo e la villa in collina vicino Torino

Comunque, la decisione di lasciare Madrid sarebbe nell’aria da tempo. “E’ stato un onore giocare con il Real”, erano state le sue parole dopo la vittoria col Liverpool. Il suo parlare al passato era stato visto come un vero e proprio addio. Negli ambienti bianconeri minimizzano, spiegano che il canale con Mendes resta ovviamente aperto ma che il Real Madrid difficilmente si priverà di Cristiano Ronaldo.

Intanto a Torino qualcuno non solo dà per certo il passaggio alla Juventus, ma si vocifera che Cristiano Ronaldo sarebbe pronto già a prendere casa, una villa in collina, “con tre piscine e un tavolo in sala da pranzo da 20.000 euro”. Ma per ora anche questo è fantamercato.