CONDIVIDI
Celentano
(Web)

Terrore per Adriano Celentano, uomini incappucciati entrano in casa. 

Ancora una volta la villa di Adriano Celentano di Galbiate, in provincia di Lecco, è stata presa di mira dai ladri. Un gruppo di malviventi incappucciati si è introdotto questa notte nel grande parco che circonda la residenza in cui Celentano vive con la moglie Claudia Mori. I due cantanti erano in casa, ma per fortuna i vari sistemi di allarme hanno funzionato a dovere. La banda di rapinatori è infatti stata messa in fuga dall’allarme che è scattato anche grazie alle numerose telecamere a circuito chiuso presenti. Inoltre nel giro di pochissimo tempo sono intervenuti anche gli agenti della vigilanza privata che lavorano 24 ore su 24 presso casa Celentano. A quel punto i ladri sono stati costretti alla fuga.

Ora la speranza è che le telecamere a circuito chiuso abbiano ripreso qualche elemento utile per capire chi fossero queste persone anche se, come dicevamo, erano tutte a volto coperto. Non è la prima volta che la villa di Celentano viene presa d’assalto. Nel 2017 c’erano stati due episodi simili a febbraio e poi ad Aprile. In entrambi i casi i ladri non erano riusciti ad entrare nell’abitazione.