CONDIVIDI
Simona Ventura
(Instagram)

Simona Ventura parla del figlio accoltellato: “La chiamata che nessuna mamma vorrebbe ricevere”. 

Simona Ventura ha trovato il modo di rassicurare i suoi fan sulle condizioni del figlio Niccolò, il 19enne ferito questa notte con 9 coltellate durante una rissa accaduta fuori da una nota discoteca di Milano. “Stanotte è arrivata la telefonata che nessuna mamma vorrebbe mai ricevere. Per fortuna Niccolò è fuori pericolo” ha detto Simona Ventura che poi ha scritto anche un post su Instagram: “Volevo rassicurare tutti: mio figlio Niccolò non è in pericolo di vita”.

Moltissimi i messaggi di affetto e solidarietà per la presentatrice. «Notizia meravigliosa, un abbraccio», «Auguri per tuo figlio», «Meno male, da mamma ti sono vicina» e anche «Spero che questi ragazzi vengano puniti» in riferimento a coloro che hanno accoltellato il ragazzo.

Per la ricostruzione dell’intera vicenda Leggi anche –> Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini, ferito con 9 coltellate: è grave

Niccolò Bettarini accoltellato a Milano

La dinamica di quanto accaduto non è ancora chiara e la Polizia anche con l’ausilio delle telecamere di sicurezza sta cercando di ricostruire cosa sia successo e la dinamica dei fatti che hanno portato alle 9 coltellate inferte al 19enne figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini.

“Abbiamo visionato le telecamere insieme alla polizia – racconta – e nelle riprese non c’è nulla che potesse far pensare o prevedere una rissa. Alla chiusura, abbiamo poi notato una lite in strada e avevo mandato la mia security a controllare, perché non vogliamo casini” spiega il gestore del locale Roberto Cominardi. Poi prosegue il racconto: “Lo conosciamo da tempo e se fosse accaduto qualche diverbio nel locale ce lo avrebbe segnalato” dice riferendosi al giovane Niccolò.

F.B.