CONDIVIDI
XXXTentacion Fan Memorial (Photo by Jason Koerner/Getty Images)

Il videoclip postumo del trapper xxxTentacion, che ha fatto quasi 40 milioni di visualizzazioni in soli 2 giorni, è diventato virale perchè racconta della morte dell’artista molto prima che questa accadesse.

Il video SAD! di xxxTentacion, trapper di soli 20 anni morto 10 giorni fa in Florida, è uscito su YouTube ed in poco tempo ha raccolto 40 milioni di visualizzazioni da parte dei suoi fan perchè ciò che si vede – e si sente – nel video ha dello sconvolgente anche solo a pensarci.

Leggi anche —> E’ morto il rapper XXXTentacion, aveva 20 anni

Il video, che ha uno spazio concesso alla musica quasi marginale, inizia con gli occhi neri di Gekyume,un demone alterego di xxxTentacion, che chiede allo spettatore:

“come ti chiami?” “Perchè stai guardando questo video?”, ed un forte brusio fa da sottofondo alle tante domande che si susseguono mentre lentamente l’alterego si dirige verso la tomba di xxxTentacion dove avrà inizio una battaglia senza esclusione di colpi. Il demone risvegliato di xxxTentacion farà risorgere dalla bara il corpo dell’artista che poi morirà di nuovo ma l’alterego gli dirà:

Hai fatto bene a combattere contro te stesso: i tuoi demoni sembrano onorare i tuoi sforzi, sei soddisfatto”.

Il faccia a faccia con sè stesso di xxxTentacion

L’inquietante e profetico faccia a faccia con se stesso riporta alle parole:

Diffonderai l’amore nel mondo, lodi e gioia nel mio nome, cambierai il ciclo complessivo dell’energia che stiamo assimilando. Il mondo ha bisogno di cambiare, gli uomini devono imparare ad amare e ad accettarsi, invece di distruggere. Il mondo avrà presto più amore, vedrai”

Leggi anche —> Nuova tragedia nel mondo del rap: ucciso Jimmy Wopo

Il turbamento, ed il messaggio effettivamente positivo, che il video imprime nello spettatore rimane forte addosso, soprattutto ripensando a quello che è accaduto all’artista, morto in una sparatoria di cui, al momento, non si conosce ancora il motivo.

Il video è già in vetta alle visualizzazioni ed al primo posto della Billboard Hot 100 nella sua prima settimana di uscita, cosa che non ha precedenti per un video postumo dal 1997, quando No Money No Problems uscì 4 mesi dopo l’omicidio di Notorious B.I.G.

Marta Colanera