CONDIVIDI
Lapo Elkann: "Ecco come il governo potrebbe supportare l'impresa" - Video
(Gettyimages)

Nel corso della presentazione della nuova collezione di occhiali da sole ‘Laps’ Lapo Elkann consiglia al governo di dare un supporto all’imprenditoria.

Ieri Lapo Elkann ha presentato in giro per Milano una nuova collezione di occhiali da sole attraverso un giro promozionale in tram. Prima che il giro avesse inizio l’imprenditore è stato intervistato dalla stampa che gli ha chiesto in che modo intendesse collaborare con l’attuale governo visto che nei giorni precedenti aveva dichiarato di essere disposto ad offrire la propria creatività. A questa domanda, però, Lapo cerca di sfuggire dicendo che non è di sua competenza indicare la linea economica del governo: “Non sono un tuttologo, non sono un ministro né un deputato. Oggi sono qui per parlare della nuova collezione ‘Laps’ e come imprenditore cerco di dare il meglio per migliorare la visibilità e i profitti delle mie aziende”.

Lapo Elkann: “Al governo consiglio di supportare le imprese italiane per rimanere competitivi nel mondo”

Sebbene Lapo abbia cercato di sviare il discorso dalla politica, alla fine le continue domande sull’argomento lo hanno fatto sbilanciare. All’ennesimo quesito su quale potrebbe essere il suo contributo al governo, l’imprenditore ha dichiarato: “Ripeto non sono un politico, l’unico consiglio che posso dare è quello di supportare la piccola, media e grande impresa”, un passo ritenuto fondamentale da Lapo affinché l’eccellenza italiana continui ad essere riconosciuta nel mondo, quindi aggiunge: “Bisogna creare un tessuto imprenditoriale attraverso il quale tutte le aziende italiane possano confrontarsi e collaborare”.

Secondo Lapo Elkann questo tessuto imprenditoriale sarebbe uno strumento in grado di risolvere le difficoltà dell’impresa poiché permetterebbe di farvi fronte in maniera comune, ma anche di rilanciare le imprese a livello mondiale, infatti nel concludere il suo discorso aggiunge: “La terza cosa sarebbe dare la possibilità a questo tessuto imprenditoriale di presentarsi a livello mondiale su delle piattaforme che la valorizzino”.

Forse vi interessa anche -> Lapo Elkann, incidente da fermo con la Ferrari: a quanto ammonta il danno