CONDIVIDI
Ascoli
(Websource)

Ascoli, mamma si impicca in giardino: il figlio scopre il cadavere. 

Un dramma atroce, una morte avvenuta per suicidio che nessuno poteva assolutamente aspettarsi. E’ quanto avvenuto questa mattina all’alba in un’abitazione di Carassi, in provincia di Ascoli Piceno. Una donna di 78 anni è uscita nel giardino di casa senza che nessuno la vedesse e si è impiccata ad un albero.

Durante il suo gesto estremo il figlio, che vive insieme a lei, era a letto e stava ancora dormendo. Quando si è svegliato e ha aperto le persiane della propria camera si è trovato il corpo della mamma appeso all’albero e senza vita. L’allarme è stato immediato, ma quando sono arrivati i soccorritori del 118 ormai per l’anziana non c’era più nulla da fare. I medici non hanno potuto far altro che limitarsi a dichiararne e constatarne il decesso.

Sul posto sono subito giunti i Carabinieri di Montalto Marche che si stanno occupando delle indagini del caso. Non ci sono però dubbi sul fatto che si sia trattato di un suicidio. Si cerca ora di capirne i motivi. La donna era anziana, ma non era lasciata sola a se stessa. Si cercherà di scoprire se avesse gravi problemi di salute che potrebbero aver portato alla scelta di compiere un gesto così estremo. Sotto choc il figlio che non sospettava nulla delle intenzioni della madre.

F.B.