CONDIVIDI
paura-volare-aereo-hostess-steward
iStock

Gli assistenti di volo hanno paura di volare: uno su sei lo ha ammesso, ecco cosa è emerso da una recente ricerca.

Se avete paura di volare, probabilmente un po’ come fanno tutti, cercherete di tranquillizzarvi guardando il volto delle hostess che, credenza popolare vuole, “fin quando sorridono vuol dire che va tutto bene”. In realtà la paura di volare che viene a colpire tantissimi passeggeri non è un handicap che colpisce solo i clienti delle compagnie aeree, ma anche gli assistenti di volo soffrono e hanno paura di volare: almeno 1 su 6.

Anche le hostess hanno paura di volare

Questo è quanto emerge da una recente ricerca condotta da Jet Cost, motore di ricerca voli e hotel che ha chiesto agli assistenti di volo se avevano paura di volare e, se si, quali sintomi avevano. Da questa ricerca è emerso che, appunto, 1 su 6 ha paura di volare il che rende ha sicuramente ancora meno rassicurante la situazione per tutti coloro che utilizzano l’aereo come mezzo di trasporto non come lavoro e che soffrono durante la partenza o l’atterraggio. La metà degli intervistati, quindi il 49%, ha dichiarato di avere degli incubi regolari prima di partire per un volo mentre il 25% delle hostess che ha ammesso di aver paura di volare ha dichiarato di soffrire di disturbi di stomaco e il 17% addirittura senti dei dolori al petto e tachicardia. L’8% degli assistenti di volo infine ha ammesso di aver avuto anche degli attacchi di panico prima di decollare. In ultimo, per sentirvi meno soli nella vostra folle paura di volare sappiate che anche le hostess e gli steward che hanno paura chiedono ai colleghi di tenergli la mano! Quindi quando lo farete voi, con i vostri amici o la vostra fidanzata o fidanzato, non sentitevi poi così sciocchi.

Paura di volare: immotivata, ma colpisce tantissime persone

Ovviamente la paura di volare, se si guarda i grandi numeri, sembra quasi immotivata perché alla fine l’aereo è il mezzo più sicuro del mondo se si guarda ad una proporzione tra gli incidenti e il numero di voli che ogni giorno partono e viaggiano per tutto il mondo. Comunque l’idea di essere sospesi a migliaia di chilometri da terra crea ovviamente dell’ansia in coloro che vivono la vita con magari un pochino più di ansia. Ovviamente per ovviare alla ansia e alla paura di volare comunque ci sono: il pensare a cose positive, distrarsi, se siete passeggeri fatevi portare un bicchiere di vino in modo da rilassarvi un attimo e se potete chiacchierate perché questa cosa distoglierà la vostra attenzione da ciò che sta accadendo.