CONDIVIDI
Brigliadori
(Screenshot)

Eleonora Brigliadori insiste: “Ho avuto tre tumori e li ho sconfitti a modo mio”. 

Eleonora Brigliadori torna a parlare in un’intervista al Settimanale Oggi della vicenda che l’ha coinvolta, le dichiarazioni nei confronti di Nadia Toffa e la conseguente eliminazione dal reality Pechino Express per volontà della Rai. La Brigliadori non l’ha presa affatto bene, ma sulla Toffa e sulle sue idee anti-scientifiche non fa un passo indietro.

Leggi anche –> Frasi contro Nadia Toffa: Eleonora Brigliadori fuori da Pechino Express

Eleonora Brigliadori spiega: “Ho avuto tre tumori, li ho sconfitti a modo mio”

“Ho avuto un carcinoma epatico, un tumore al seno e un fibroma. Li ho affrontati per via spirituale, e li ho sconfitti tutti” spiega la Brigliadori portando avanti le sue tesi contro la chemioterapia e le cure tradizionali e scientifiche per i tumori. Poi sul caso Toffa aggiunge: “Non ho fatto nomi né riferimenti a nessuno, ma sulla rete c’è stato chi è stato abile, ha creato e cavalcato l’equivoco. Ho solo citato un proverbio: se vedo qualcuno che, causando ‘il suo mal’, si affida alla chemio, tutto quello che posso fare è soffrire per lui”. Infine la Brigliadori annuncia: “Da oggi sono Aaron Noele: ho rovesciato il mio nome, l’ho spezzato in due come un pezzo di pane. Eleonora Brigliadori non esiste più, è un cadavere. L’ho uccisa io”.

Leggi anche –> Frasi contro Nadia Toffa, Eleonora Brigliadori non chiede scusa