CONDIVIDI

Amelia, uccisa a 4 anni dalla mamma nel giardino di casa. Amelia Brooke Harris, una bimba di appena quattro anni, è stata trovata morta sul tavolino del giardino della sua abitazione. A toglierle la vita potrebbe essere stata sua madre.

Amelia, uccisa a quattro anni nel giardino di casa. Arrestata per il delitto sua madre

Aveva solo quattro anni la piccola Amelia Brooke Harris, quando è stata trovata, venerdì scorso, ormai priva di vita, nella sua abitazione di Brithweunydd Road a Trealaw, Rhondda. Precisamente il suo corpicino era disteso sul tavolino del giardino ormai cadavere.
Tra i sospettati come colpevole di questo efferato delitto è la madre della bambina.
E’ stato un passante a notare il corpicino della bimba sul tavolino del giardino e sono state le sue grida a richiamare l’attenzione del vicinato che ha a quel punto chiamato la polizia.

Uccisa a quattro anni dalla madre: restano da chiarire molti dettagli sulla vicenda

Una volta giunte sul posto, le forze dell’ordine non hanno potuto far nulla per la piccola Amelia. Il corpicino della bambina giaceva oramai cadavere nel giardino dell’abitazione.
Devono ancora giungere chiarimenti su quelli che potrebbero essere stati i motivi del decesso, ma si da subito la madre della bimba è stata arrestata.
Restano da chiarire molti dettagli sulla vicenda e l’esatta dinamica di quanto accaduto. Quali potrebbero essere le motivazioni che avrebbero potuto portare la donna a compiere un simile gesto? E quali sono state le cause che hanno provocato il decesso della bimba e la motivazione per la quale il suo corpo sia stato posto sul tavolo del giardino.
Il 13 di novembre si svolgerà l’udienza per la madre della bimba, certamente in quell’occasione si avranno maggiori chiarimenti relativamente ai dettagli di questa tragica vicenda.
BC