CONDIVIDI
Dramma all'Ikea, bimbo trova una pistola su un divano e spara
(Photo by Leon Neal/Getty Images)

Dramma sfiorato in uno dei negozi Ikea negli Stati Uniti, un bambino ha trovato una pistola su un divano ed ha premuto il grilletto. 

Nel negozio Ikea di Fishers, piccola città che si trova nell’Indiana (Stati Uniti), la dimenticanza involontaria di uno degli avventori stava per trasformarsi in una tragedia: un bambino, infatti, si è seduto su uno dei divani da esposizione del negozio di mobilio ed ha trovato tra i cuscini una pistola. Inconsapevole del danno che avrebbe potuto causare, il piccolo ha preso l’arma tra le mani ed ha lasciato partire un colpo verso il tetto scatenando il panico tra gli avventori. Per fortuna nessuno dei presenti è rimasto ferito ma i responsabili del punto vendita hanno comunque accompagnato gli avventori fuori dal negozio per poi chiuderlo al fine di effettuare dei controlli che sono andati aventi per un’ora circa.

Ikea: gli scivola la pistola dalla tasca, un bambino la trova e spara

In seguito ai controlli si è scoperto che la pistola apparteneva ad uno dei clienti presenti nel negozio Ikea e che questa gli era scivolata dalla tasca quando si era seduto sul divano. L’uomo non si è accorto di quanto successo ed ha lasciato il luogo convinto di avere ancora con se la pistola. Poco dopo un gruppo di ragazzini si è seduto nello stesso divano ed uno di loro ha trovato l’arma e fatto fuoco.

L’episodio è stato denunciato alle autorità locali che al momento stanno investigando sull’accaduto per capire se ci sono gli estremi per un’accusa ai danni dell’uomo. Una delle possibili accuse è quella di comportamento negligente, ma potrebbe profilarsi anche il reato di possessione e detenzione illegale di arma da fuoco visto che in Indiana c’è l’obbligo del porto d’armi per poter andare in giro con un’arma da fuoco. Per questo motivo la polizia sta controllando che l’uomo abbia un permesso valido prima di continuare le indagini, il che spiega perché non è stato effettuato nessun arresto.