CONDIVIDI
Cecchi Paone
(Screenshot)

Cecchi Paone: “Ci sono tre ministri gay, due 5 Stelle e uno della Lega”. 

Alessandro Cecchi Paone, giornalista e conduttore televisivo, è stato ospite della trasmissione radiofonica Un giorno da Pecora su Rai Radio 1 e si è lasciato andare a commenti che non mancheranno di certo di scatenare polemiche in merito alla presenza secondo lui certa di omosessuali nella politica italiana e addirittura tra i ministri del governo appena nato.

Cecchi Paone e la presenza di gay in Parlamento

Cecchi Paone ha parlato in generale della presenza di omosessuali nella politica italiana e ha spiegato alcuni “dati” che secondo lui potrebbero corrispondere alla realtà attuale: “In politica è pieno di gay. Ora sono nascosti ma in questo governo ce ne sono”. Quanti? “Direi che ce ne sono tre, tra i ministri”.

Il giornalista gli chiede come mai secondo lui non facciano coming out: “Se fossero leghisti, direi perché la loro posizione culturale o ideale non gli porterebbe voti. Ma se fossero grillini dovrebbero dirlo….” Potrebbero esser due ministri grillini ed uno leghista? “Si si”. Sono tutti uomini? “Si”.

Non è la prima volta che Cecchi Paone utilizza questo argomento in televisione o in radio. Va anche detto che sembrano rivelazioni che lasciano un po’ il tempo che trovano nel senso che qualora ci fossero omosessuali in Parlamento hanno tutto il diritto di non rendere pubblica la notizia.