CONDIVIDI
burger king
(ANDREY SMIRNOV/AFP/Getty Images)

La nota catena di fast food Burger King propone una pubblicità sessista per i Mondiali di Russia 2018: travolta dalle critiche, la ritira.

In questi giorni di Mondiali, ne stiamo sentendo di tutti i colori, ma quello che ha fatto Burger King Russia forse è davvero assurdo. Il noto marchio di fast food ha infatti realizzato una campagna pubblicitaria per Russia 2018 che definire “bizzarro” è davvero poco. Lo spot, decisamente sessista, invitava le donne russe a farsi mettere incinta da alcuni famosi calciatori.

Leggi anche –> I dipendenti dei Fast Food: ecco cosa NON ordinare mai

Le scuse di Burger King dopo la pubblicità sessista

La mossa è stata quasi immediatamente criticata dai media, e Burger King Russia si è affrettata a ritirare il post di Vkonkakte, l’equivalente russo di Facebook. Questa non è la prima volta che Burger King Russia finisce nell’occhio del ciclone per un’inutile e ingannevole strategia di marketing. La catena ha sconvolto il mondo dopo una promozione in un cui veniva in qualche modo richiamato lo stupro di un’adolescente.

La campagna di Burger King prevedeva una fornitura a vita di ‘whopper’, il panino ‘classico’ della catena, rivale del Big Mac di McDonald’s, e un premio di tre milioni di rubli, vale a dire circa 41.000 euro, a chi si faceva mettere incinta da un calciatore impegnato nei Mondiali in corso nella Federazione Russa. Rimosso il post, arrivano anche le scuse: “Ci scusiamo per la promozione che abbiamo rilasciato. Si è rivelata troppo offensiva. Vi ringraziamo per il feedback e abbiamo rimosso le informazioni relative presenti sull’applicazione”.

Leggi anche –> Fast food nel mondo: i cibi più strani mai proposti

Le critiche per come vengono trattate le donne in Russia

“Questo è un riflesso diretto del livello della nostra società verso le donne”, è la critica di un’organizzazione femminista attraverso una nota che è iniziata a circolare su Telegram. Nella pubblicità e nei media, viene spiegato, le donne russe vengono ritratte come predatori sessuali che cacciano le loro prede. Gli articoli dei media descrivono il modo in cui “attirano i fan stranieri” e discutono di questo.

“Trucchi d’amore: le bellezze russe catturano i fan stranieri”, titolava il giornale Moskovskiy Komsomolets. Un sito invece raccontava “come le bellezze russe rapiscono gli stranieri”. In un video di YouTube, un conduttore televisivo dice che “centinaia di migliaia di donne vampiro sono accorse a Mosca” nella speranza di incontrare i tifosi stranieri.

Leggi anche –> Incidente hot su Mediaset: Ria Antoniou imbarazza Pardo – FOTO