CONDIVIDI

 

Il corteggiamento di Barbara D’Urso da parte del concorrente Alberto Mezzetti, il Tarzan di Viterbo, sembra che abbia dato finalmente i suoi frutti: i due sono andati a cena fuori e…

Il vincitore dell’ultima edizione del Grande Fratello, Alberto Mezzetti, dopo il taglio dei capelli subìto in diretta tv, ha raccontato di essere finalmente riuscito a portare a cena fuori l’oggetto delle sue attenzioni, la conduttrice Barbara D’Urso. La presentatrice, infatti, lo aveva punzecchiato dicendogli che non sarebbe potuta uscire con un uomo con quel ‘taglio’, perchè non lo avrebbe certo potuto presentare ai propri figli, e lui aveva accettato di buon grado la sfida della conduttrice facendosi vedere disposto a farsi anche tagliare la folta chioma pur di attrarla a sè.

Leggi anche —> L’uomo-elfo ospite di Barbara D’Urso: tutte le operazioni di Luis Padron

E, dato che per la presentatrice ogni promessa è debito, il Tarzan di Viterbo ha riferito del loro primo incontro e di come abbia avuto inizio il corteggiamento vero e proprio al di là delle telecamere:

”Ho prenotato io il ristorante e ci siamo incontrati lì. Sono arrivato con la mia macchina, mentre lei è giunta con la sua vettura guidata dal suo autista”

Cosa hanno indossato e come è andato l’incontro fra Alberto Mezzetti e Barbara D’Urso

Alberto, che grazie al magnanimo gesto della conduttrice può ancora sfoggiare la sua chioma bionda, ha anche raccontato cosa sia successo dopo.

Il vincitore del Grande Fratello ha indossato una camicia e Barbara gli è andata incontro vestita con pantaloni e giacca jeans. E’ stato, quindi, un incontro informale, come accade quando si ha molta confidenza, tanto che la conduttrice, ha raccontato Mezzetti, ha in un paio di occasioni anche allungato la forchetta per assaggiare dal suo piatto qualche leccornia.

Leggi anche —> Torna la dorroressa Giò, ma accanto a Barabara D’Urso c’è Patrick Dempsey

Dopo la cena i due si sono salutati con un bacio, riferisce il gieffino ma specifica:

“Un bacio vero ancora no. Mentre la baciavo sulla guancia i nostri nasi si sono sfiorati. Ma niente di più. Ho pagato il conto e ci siamo divisi. Però credo sia nato un rapporto di complicità, una curiosa e rispettosa amicizia. Ma io continuerò a corteggiarla. Mi hanno insegnato che “il corteggiamento più è lungo e più è divertente”.

Se non è un corteggiamento in piena regola questo?!

Marta Colanera