CONDIVIDI

Bambina di 9 mesi cade dal letto dei genitori e muore sul colpo

Tragico incidente ad Hong Kong, una bambina di 9 mesi è caduta dal letto dei genitori mentre dormiva ed è morta sul colpo.

Un vero e proprio dramma familiare si è consumato a Leung Shui, all’interno di un appartamento che si trova nel distretto di Tuen Mun (Hong Kong): una bambina di 9 mesi è stata affidata dai genitori ad una baby sitter, la ragazza ha fatto mangiare la piccola e quando si è addormentata l’ha posta sul letto dei genitori per lasciarla riposare. Nel sonno, però, la bambina si è rigirata nel letto fino a giungere al bordo laterale ed è finalmente caduta sul pavimento a causa della mancanza di barriere protettive.

Bambina di 9 mesi cade dal letto dei genitori: il tentativo di soccorso

Tornata a controllare che la piccola dormisse ancora, la baby sitter si è trovata di fronte ad una terribile sorpresa: la piccola era a terra priva di sensi. La ragazza, colta dal panico, ha immediatamente chiamato i genitori della bambina che, a loro volta, hanno chiamato i soccorsi. Giunti sul luogo dell’incidente, i paramedici hanno cercato di rianimare la bambina praticandole il massaggio cardiaco, ma i loro tentativi si sono rivelati vani e dopo un po’ si sono visti costretti a dichiararne il decesso.

Come da prassi i sanitari hanno avvisato la polizia dell’incidente occorso nella casa per favorire lo svolgimento delle indagini. Gli agenti hanno, quindi, interrogato la baby sitter che ha spiegato loro di aver posto la piccola sul letto dei genitori poiché ogni qualvolta la metteva nella culla la piccola si svegliava. Dopo una breve indagine il fascicolo sulla morte della bambina è stato chiuso come tragico incidente: gli investigatori hanno ritenuto che la ragazza avesse commesso un errore dovuto a poca esperienza e che non ci fosse volontà di fare male alla bambina.