CONDIVIDI
Elisa Isoardi
(Instagram)

Elisa Isoardi ricoperta di insulti per la preghiera alla Madonna. 

Siamo in un mondo in cui se un personaggio pubblico esprime davanti a tutti la propria fede viene ricoperto dei peggiori insulti esistenti? A quanto pare si, almeno a giudicare da quanto accaduto alla presentatrice Elisa Isoardi dopo aver postato su Instagram una preghiera dedicata alla Madonna. La Isoardi, compagna di Salvini, è stata ricoperta di insulti e fatta oggetto di una vera e propria campagna d’odio.

VIDEO NEWSLETTER

Leggi anche –> Elisa Isoardi scrive una preghiera alla Madonna su Instagram

Gli haters si scatenano contro Elisa Isoardi

“La Madonna a Salvini gli sputa quando lo vede, altro che acqua santa!”, è uno dei commenti più “soft”. Poi: “Non si può pregare e stare con Salvini”. E ancora: “Squallida come chi si fa i selfie citando la madonna e sta con un razzista che lascerebbe morire la gente in mare.” Insomma come avrete capito la Isoardi viene fatta oggetto di critiche per interposta persona, ma non si capisce perché lei essendo la compagna di un ministro non dovrebbe avere il diritto di parola sui social o tanto meno perché sia così scandaloso aver pubblicato una preghiera. Qualcuno non ci sta e molti utenti scrivono per difenderla da questi insulti. Marcello per esempio scrive: “Scrivere queste porcherie è da inetti, vigliacchi e senza dignità!! Vai per la tua strada, continua a pregare e ricorda che gli insulti che ricevi sono perché il “nostro” Matteo sta cercando di riportare la dignità nel nostro paese. I topi se vengono cacciati reagiscono così ma alla fine periscono!!”.

La preghiere della Isoardi pubblicata su Instagram

Ecco la preghiera pubblicata dalla Isoardi che ha meritato secondo il popolo degli haters dei social network una marea di insulti: “Questa preghiera della Madonna dei Nodi, protettrice della famiglia è dedicata ad una delle DONNE più importanti della mia vita, a colei che mi ha cresciuta che sta attraversando un momento delicato. Ti voglio bene Mimma ♥️. Forza. Alla mamma di tutte le mamme… Vergine Maria, Madre che non hai mai abbandonato un figliolo che grida aiuto, Madre le cui mani lavorano senza sosta per i tuoi figli tanto amati, perchè sono spinte dall’amore divino e dall’infinita misericordia che esce dal tuo cuore, volgi verso di me il tuo sguardo pieno di compassione, guarda il cumulo di ‘nodi’ che soffocano la mia vita.
Tu conosci la mia disperazione e il mio dolore. Sai quanto mi paralizzano questi nodi e li ripongo tutti nelle tue mani.
Nessuno, neanche il demonio, può sottrarmi dal tuo aiuto misericordioso. Nelle tue mani non c’è un nodo che non sia sciolto. Vergine madre, con la grazia e il tuo potere d’intercessione presso tuo Figlio Gesù, mio Salvatore, ricevi oggi questo ‘nodo’ (nominarlo se possibile). Per la gloria di Dio ti chiedo di scioglierlo e di scioglierlo per sempre.
Spero in te. Sei l’unica consolatrice che il Padre mi ha dato. Sei la fortezza delle mie deboli forze, la ricchezza delle mie miserie, la liberazione da tutto ciò che m’impedisce di essere con Cristo.
Accogli la mia richiesta. Preservami, guidami, proteggimi.
Sii il mio rifugio. Maria, che sciogli i nodi, prega per me”.

Leggi anche –> Elisa Isoardi nella bufera per la frase su Antonella Clerici

Questa preghiera della Madonna dei Nodi, protettrice della famiglia è dedicata ad una delle DONNE più importanti della mia vita, a colei che mi ha cresciuta che sta attraversando un momento delicato. Ti voglio bene Mimma ♥️. Forza. Alla mamma di tutte le mamme… Vergine Maria, Madre che non hai mai abbandonato un figliolo che grida aiuto, Madre le cui mani lavorano senza sosta per i tuoi figli tanto amati, perchè sono spinte dall’amore divino e dall’infinita misericordia che esce dal tuo cuore, volgi verso di me il tuo sguardo pieno di compassione, guarda il cumulo di ‘nodi’ che soffocano la mia vita. Tu conosci la mia disperazione e il mio dolore. Sai quanto mi paralizzano questi nodi e li ripongo tutti nelle tue mani. Nessuno, neanche il demonio, può sottrarmi dal tuo aiuto misericordioso. Nelle tue mani non c’è un nodo che non sia sciolto. Vergine madre, con la grazia e il tuo potere d’intercessione presso tuo Figlio Gesù, mio Salvatore, ricevi oggi questo ‘nodo’ (nominarlo se possibile). Per la gloria di Dio ti chiedo di scioglierlo e di scioglierlo per sempre. Spero in te. Sei l’unica consolatrice che il Padre mi ha dato. Sei la fortezza delle mie deboli forze, la ricchezza delle mie miserie, la liberazione da tutto ciò che m’impedisce di essere con Cristo. Accogli la mia richiesta. Preservami, guidami, proteggimi. Sii il mio rifugio. Maria, che sciogli i nodi, prega per me. #buonanotte

Un post condiviso da Elisa Isoardi (@elisaisoardi) in data: