CONDIVIDI
filippo magnini giorgia palmas
(Instagram)

Filippo Magnini e Giorgia Palmas sposi appena si concluderà la bufera doping: la location in Sardegna, l’annuncio sul settimanale ‘Chi’.

Filippo Magnini, uomo simbolo del nuoto azzurro, ha scelto le pagine del settimanale ‘Chi’ per annunciare che è sua intenzione sposare Giorgia Palmas. I due fanno coppia fissa già da qualche mese, dopo essersi lasciati alle spalle le precedenti relazioni con Federica Pellegrini e Vittorio Brumotti.

Leggi anche –> Filippo Magnini, squalifica di 8 anni per doping

L’annuncio di Filippo Magnini: matrimonio con Giorgia Palmas

Nei giorni scorsi, Filippo Magnini aveva annunciato che non avrebbe partecipato al reality Pechino Express, per difendersi dalle accuse di doping piovutegli addosso. Ora rivela al settimanale diretto da Alfonso Signorini: “Giorgia e io siamo predestinati a stare insieme e poi penso che nelle difficoltà l’unione si rafforzi. Per fortuna ho lei accanto e superata questa bufera, penseremo alle nozze”.

Insomma, una volta che la vicenda doping sarà chiarita – sia in senso positivo che in senso negativo – Filippo Magnini penserà a organizzare le nozze con Giorgia Palmas. Spiega il nuotatore: “Stavo per partire come concorrente di Pechino Express con mia sorella, ma la procura sportiva ha chiesto 8 anni di squalifica per doping nonostante io mi sia ritirato da tempo, così ho deciso di rimanere a casa per difendermi”.

Il sostegno di Giorgia Palmas a Filippo Magnini

Il campione del nuoto azzurro evidenzia ancora: “Sono stato uno degli atleti più controllati, ma ne uscirò pulito anche questa volta. Credo che questo accanimento nei miei confronti sia dovuto al fatto che ho pestato i piedi a qualcuno”. L’ex velina, da parte sua, è determinata a restare al suo fianco: “Io difendo il mio compagno, in primis come uomo e poi come atleta che ha reso grande l’Italia”.

“Quindi prima superiamo questa battaglia, poi…”, lascia in sospeso Giorgia Palmas, che quindi ammette: “Sì, parliamo di matrimonio e sarà sulla spiaggia in Sardegna. Intanto ho presentato Filippo alla mia famiglia e anche alla mia bambina, Sofia”.

A cura di Gabriele Mastroleo