CONDIVIDI
Caterina Balivo
(screenshot video)

Caterina Balivo: addio in lacrime a ‘Detto Fatto’, l’emozione dell’ultima puntata in diretta con Giovanni Ciacci e il saluto su Instagram.

Ultima puntata alla conduzione di ‘Detto Fatto’ da parte di Caterina Balivo. La conduttrice lascia dopo sei stagioni e quasi mille puntate. A quanto pare potrebbe lasciare la trasmissione anche il costumista Giovanni Ciacci. La conduttrice e la sua spalla sono stati protagonisti anche oggi dell’angolo ‘Ciacci Vostri’.

L’addio commosso di Caterina Balivo

A sostituire Caterina Balivo potrebbe esserci Bianca Guaccero. Intanto la conduttrice si è presentata in studio col sorriso sulle labbra, sottolineando: “Siamo arrivati alla fine di questa bellissima avventura. Oggi è il nostro ultimo pomeriggio insieme”. Ma quando la sua permanenza a ‘Detto Fatto’ viene raccontata in un video, si fa prendere dall’emozione.

Il suo addio alla trasmissione è stato affidato anche a un lungo post su Instagram. Queste le parole di Caterina Balivo: “Sei anni fa, dopo due anni di stop dalla tv, il direttore Angelo Teodoli mi propose di portare per la prima volta sulla tv generalista i tutorial per vedere come sarebbe andata… Oggi sono fiera di aver contribuito, con tutta me stessa e con tanti sacrifici, alla nascita di un brand forte per la rete che proseguirà in ottime mani e che resterà nel mio cuore per sempre (è stata una decisone più difficile di quanto io stessa pensassi)”.

Leggi anche –> Giovanni Ciacci: da Ballando con le Stelle al Grande Fratello Vip

Caterina Balivo torna a settembre su Raiuno

“Per me è giunto il tempo di tornare a casa dalla mia amata famiglia che tanto mi è mancata in questi otto anni trascorsi in una città frenetica e sorprendente come Milano”, spiega Caterina Balivo, e prosegue: “Ed è tempo di tornare su Rai1, dove firmai il mio primo contratto nell’ottobre del 1999… Già mi mancano la super squadra di Endemol Shine e della Rai di Mecenate, voi da casa che mi avete sostenuta in questa non facile avventura, rendendola un successo. Da settembre avrò sempre bisogno di voi per creare una nuova famiglia televisiva e divertirci insieme, come ai vecchi tempi. Quindi non ci perderemo di vista, ma ci vedremo ancora su Rai1!”.

A cura di Gabriele Mastroleo