CONDIVIDI
sylvester stallone accuse
(Andreas Rentz/Getty Images)

Piovono accuse contro Sylvester Stallone: a Los Angeles una denuncia di abusi sessuali contro l’attore di Rambo e Rocky.

Guai in vista per Sylvester Stallone: i magistrati di Los Angeles hanno detto oggi che la loro squadra per i crimini sessuali sta esaminando un caso contro il noto attore. Greg Risling, portavoce dell’ufficio del procuratore distrettuale di Los Angeles, non ha fornito ulteriori dettagli, ma ha detto che il caso è stato presentato dalla polizia a Santa Monica, in California. “Il mio cliente nega categoricamente le accuse”, ha detto alla CNN l’avvocato di Stallone, Martin Singer.

Leggi anche –> Rambo 5, Sylvester Stallone torna in uno dei suoi ruoli cult

La difesa del legale di Sylvester Stallone

Ha aggiunto il legale di Sly: “È oltraggioso che l’ufficio del procuratore distrettuale annunci questa informazione perché fa credere al pubblico che ci sia qualcosa”. Singer ha detto che la donna che ha fatto la denuncia ha avuto un rapporto consensuale con il suo cliente negli anni Ottanta. “Non è appropriato cercare di rovinare qualcuno facendo così”, ha sottolineato ancora.

La polizia di Santa Monica ha detto che a dicembre stavano indagando su una denuncia presentata nel novembre 2017 su un presunto episodio di cattiva condotta sessuale negli anni ’90 da parte dell’attore.

Leggi anche –> È morto Sylvester Stallone? La notizia diventa virale, ma…

Sylvester Stallone accuse già prescritte

Sylvester Stallone è diventato famoso nel 1976 con il suo film sulla boxe, che gli è valso il premio Oscar, “Rocky” e ha continuato a essere una delle più grandi star dei film d’azione di Hollywood. Tra questi, c’è Rambo, la storia di un militare Usa divenuta a sua volta una fortunata saga.

La California ha un complesso statuto di limitazioni per i procedimenti penali di abuso sessuale, ma i reati devono essere generalmente perseguiti entro 10 anni. Dunque l’accusa nei confronti di Sylvester Stallone potrebbe già essere prescritta.

A cura di Gabriele Mastroleo