CONDIVIDI
Mondiali Russia 2018
Mondiali Russia 2018 (Getty Images)

Mondiali 2018, Russia-Arabia Saudita: inizia oggi la competizione. Inizia oggi la competizione più importante per quanto riguarda il calcio giocato con il paese ospitante che affronta tra le mura di casa una delle meteore che mette più grande curiosità. Dopo la splendida cerimonia d’apertura, con Robbie Williams protagonista, sarà il momento di scendere nuovamente in campo per vivere delle grandi emozioni fino alla finale del prossimo 15 luglio.

Mondiale 2018, Russia-Arabia Saudita

Il Mondiale ci offre sicuramente delle grandissime partite. E’ inutile negare che c’è grande dispiacere e un attimo di commozione per tutti gli italiani che si presentano a questa competizione da esclusi di lusso. L’Italia non si è qualificata al Mondiale cosa che non accadeva da addirittura sessanta anni, era infatti il 1958 l’ultima volta che non partecipavamo a un Mondiale. Arrivati secondi nel girone con la Spagna abbiamo dovuto affrontare allo spareggio la Svezia uscendo per un ko per 1-0 fuori casa e uno 0-0 a San Siro che ha creato grandissime polemiche e l’esonero di Gian Piero Ventura.

Ricordiamo che tutta la competizione sarà trasmessa in diretta e per la prima volta in chiaro, e cioè per tutti, su Mediaset. Le partite si divideranno tra Italia 1, Canale 5 e Canale 20. Quest’ultimo è stato creato da poco e ha preso il posto di Rete Capri, tv storica che ha chiuso proprio tre mesi fa per lasciare il passo sulla sua frequenza alla nuova rete free di Mediaset.

Ecco le probabili formazioni di Russia-Arabia SauditaRussia (3-4-2-1): Akinfeev; Granat, Kutepov, Ignashevich; Samedov, Golovin, Zobnin, Zhirkov; An. Miranchuk, Dzagoev; Smolov. Allenatore: Cherchesov. Arabia Saudita (4-2-3-1): Almuaiouf; Alshahrani, Mo. Hawsawi, Os. Hawsawi, Alharbi; Otayf, Aljassim; Almuwallad, Alshehri, Aldawsari; Alsahlawi. Allenatore: Pizzi.
Arbitro: Pitana (Argentina).