CONDIVIDI

Alluvione a Lourdes, piove da giorni: inondata la grotta delle apparizioni della Madonna. Il maltempo che sta colpendo questa estate 2018 è di sicuro una giornata. Anche in Francia, così come in Italia, stanno accadendo delle cose difficili da giustificare e da capire. Piove da molti giorni sui Pirenei ed è esondato il fiume Gave creando una vera e propria alluvione.

Staremo a vedere nelle prossime ore quando arriveranno delle notizie che speriamo possano essere confortanti e in grado di ridare sicurezza in merito a queste ore di paura nei pressi di Lourdes e per il santuario amato da milioni di persone tra fedeli e non.

Alluvione a Lourdes

E’ stata inondata la grotta all’interno della quale sono arrivate le tanto note apparizioni della Madonna di Lourdes. Le forze dell’ordine sono intervenute per cercare di arginare la situazione con la grotta amata da tantissimi cattolici nel mondo, e seguita negli anni, ha portato alla costruzione di alcune barriere artificiali. Purtroppo però la parte bassa del santuario di Lourdes è inondata.

Il fiume Gave torna ad esondare come già accaduto nel 2013 quando creò non pochi problemi a Lourdes. Il paese fu in difficoltà per molto tempo e furono presi dei provvedimenti. Ad alcuni anni da quel tragico episodio si ritorna a lottare. Di certo però piove ininterrottamente da circa settantadue ore e questo ha portato a dei problemi difficili da superare.

La direzione del Santuario non ha potuto fare diversamente che sbarrare l’ingresso con il Santuario che per il momento rimane inaccessibile per i pellegrini. Una situazione davvero complicata con le grotte e le famose piscine che sono state chiuse. L’obiettivo è ovviamente quello di prevenire dei possibili danni a un luogo considerato da anni sacro per chi decide di recarcisi per chiedere una grazia alla Madonna. Ci troviamo di fronte a un episodio che sta muovendo il pubblico di fedeli e non sperando che la situazione migliori prima possibile.

Ecco qui di seguito il video live con tutti gli aggiornamenti in tempo reale: