CONDIVIDI

 

Sara Luciani
Paullo, la città dove è stata trovata Sara (Maps Google)

Trovato il cadavere di Sara Luciani, la ragazza di 21 anni sparita domenica da Melzo: il fidanzato era stato trovato impiccato

Una fine tragica, purtroppo già prevista e prevedibile. Ritrovato in un canale a Paullo il corpo di Sara Luciani, la ragazza di 21 anni che da domenica era scomparsa da Melzo, in provincia di Milano. Erano tre giorni che proseguivano incessanti le ricerche di Sara, ma l’epilogo drammatico si era già potuto intuire. Bisognerà capire che cosa è accaduto davvero fra lei e Manuel Buzzini, il giovane che domenica è stato trovato impiccato nel cortile di casa di sua nonna, lasciando ipotizzare un caso di omicidio-suicidio. Sara è stata ritrovata nelle acque del canale Muzza di Paullo, nei pressi delle griglie dove domenica era stato trovato il paraurti dell’automobile – una Wolkswagen Golf – di proprietà di Buzzini, sulla quale i due erano stati visti l’ultima volta vivi. Ora il ritrovamento del cadavere della ragazza. Al vaglio degli inquirenti le motivazioni di queste due morti e un approfondimento per capire se c’è stato omicidio e, nel caso, quali siano state le ragioni del folle gesto.

Morte Sara Luciani e Manuel Buzzini, le parole del testimone

Sara Luciani
Il Canale Muzza a Paullo (Maps Google)

Nell’ambito delle indagini sulla morte di Sara Luciani e Manuel Buzzini, in questi giorni è comparso anche un testimone che sarebbe informato dei fatti, o almeno dei fatti immediatamente antecedenti alla morte dei due. L’uomo era un amico della coppia e probabilmente è stato l’ultimo a vederli. Ha raccontato agli inquirenti che ad un certo punto della serata se n’è andato, lasciando i due da soli. Pare che Manuel e Sara stessero litigando parecchio nell’ultimo periodo, avvalorando quindi la tesi del delitto passionale. Inoltre dagli esami effettuati sul corpo di Buzzini, operaio milanese di 31 anni, è emerso che l’uomo è morto per impiccagioni, senza altre lesioni, e si ipotizza facesse uso di cocaina visti i suoi precedenti di tossicodipendenza.