CONDIVIDI
angelina jolie brad pitt
(MARK RALSTON/AFP/Getty Images)

Ancora tensione tra Angelina Jolie e Brad Pitt a quasi due anni dal divorzio: l’attrice potrebbe perdere la custodia dei figli.

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno sei figli insieme: Maddox, 16, Pax, 14, Zahara, 13, Shiloh, 11, e le gemelle, Vivienne e Knox, 9 anni. La disputa sulla loro custodia va avanti a quasi due anni dal divorzio. Secondo un ordine del tribunale, reso noto dalla CNN, e rilasciato la scorsa settimana, l’attrice è tenuta a dire ai propri figli che “il tribunale ha stabilito che non avere un rapporto con il padre è dannoso per loro” e che sono “al sicuro con il padre”.

Leggi anche –> Jennifer Aniston e Brad Pitt, i media Usa: Sono tornati insieme

Angelina Jolie rischia di perdere la custodia dei figli

L’attrice 42enne ha presentato istanza di divorzio nel settembre 2016. I sei figli della coppia, tre maschi e tre femmine, sono tutti al di sotto dei 16 anni. L’attore, nel frattempo, in questi mesi si sarebbe riavvicinato alla storica ex, la collega Jennifer Aniston. L’ordinanza del tribunale prevede un programma di custodia condiviso per l’estate in cui i bambini si dividono il loro tempo tra Los Angeles e Londra, con Angelina Jolie che mantiene la custodia fisica primaria.

A Brad Pitt è stato concesso l’accesso telefonico illimitato ai bambini. Nei documenti del tribunale, il giudice ha informato la Jolie che l’accordo di custodia era soggetto a modifiche. Infatti, qualora l’attrice non rispetti quelle che sono le imposizioni del tribunale, il rischio è che perda la custodia fisica primaria e questa venga affidata a Brad Pitt.

Nessun commento da parte di Angelina Jolie e Brad Pitt

La coppia si è separata a settembre 2016 dopo due anni di matrimonio e ha chiesto il divorzio poco dopo. Angelina Jolie ha cercato l’affidamento esclusivo dei bambini. Rispetto alla sentenza riportata dalla CNN, né Brad Pitt né l’ex moglie hanno voluto rilasciare commenti.

A cura di Gabriele Mastroleo