CONDIVIDI
del piero moglie
Del Piero e Sonia Amoruso, il matrimonio è finita

Tra Alessandro Del Piero e Sonia Amoruso è finita la magia: l’ex capitano della Juventus e la moglie si lasciano dopo 19 anni insieme.

Alessandro Del Piero e la moglie Sonia Amoruso si sono detti addio. La leggenda della Juventus e la donna sposata con un matrimonio segreto nel 2005, dopo altri 5 anni di fidanzamento, hanno preso strade diverse. I due si conobbero a Torino all’alba degli anni 2000 in un negozio di scarpe. Lei lavorava lì come commessa, lui era già l’idolo della tifoseria bianconeria, assieme a Gigi Buffon. Dalla loro unione sono nati i tre figli Tobias, Dorotea e Sasha. E Sonia ed i bambini hanno seguito Del Piero in ogni parte del mondo: dall’Australia, dove l’asso di Conegliano giocò dal 2012 al 2014, all’India dove per sei mesi prima del 2015 Alex militò con i Delhi Dynamos.

Del Piero e Sonia, crisi troppo dura da superare

La coppia si è poi trasferita a Los Angeles (dove da poco abita anche l’ex Juve Ibrahimovic), ma a quanto pare già tra alcune incomprensioni. Che evidentemente non sono state superate. Sonia e Del Piero, secondo quanto raccontato dal settimanale ‘Chi’, hanno raggiunto un punto di non ritorno nella loro unione. Il culmine della crisi è stato preceduto da un periodo più o meno lungo nel quale i due non avevano più pubblicato alcuna foto insieme sui rispettivi profili social. L’ultima risalirebbe a circa due anni fa, alla notte di Halloween del 2016. Ed anche quando tornano in Italia, ‘Chi’ afferma che Del Piero è solito risiedere a Milano mentre Sonia resta a Torino.

A Los Angeles, Del Piero ha aperto il ‘N.10 Restaurant’, un ristorante italiano. Lì in California ha scelto di mettere radici, ma a quanto pare lo dovrà fare da solo, o con qualcun altro al suo fianco. Mai in passato si era parlato della loro vita di coppia, tranne nei non molto frequenti interventi concessi alla stampa. Come quello avutosi all’indomani del trasferimento in Australia di Del Piero. In quella occasione Sonia affermo di non avere accusato in maniera particolare il contraccolpo per un cambio radicale di vita.

A.P.