CONDIVIDI
achille gatto
(OLGA MALTSEVA/AFP/Getty Images)

Achille il gatto, mascotte e ‘oracolo’ dei mondiali in Russia: un video documenta il suo primo pronostico sulla partita inaugurale.

Dopo che Paul the Octopus ha raggiunto tutte le luci della ribalta pronosticando correttamente la Spagna come vincitrice della Coppa del Mondo FIFA 2010, Achille il gatto è pronto per iniziare il suo lavoro come indovino russo altamente dotato in vista del Mondiale in Russia che inizia giovedì con la sfida tra la Nazione ospitante e l’Arabia Saudita. Achille è un gatto che dicono sia altamente dotato come indovino, ma sordo.

Leggi anche –> Mondiali Russia 2018, squadre qualificate: ecco le nazioni con i tifosi più viaggiatori

Achille gatto oracolo: come pronostica il risultato

Mentre Paul ha predetto i vincitori per la Coppa del Mondo 2010 scegliendo una delle due scatole contenenti cibo, ad Achille verranno presentate delle vaschette con le bandiere delle squadre. Anna Kasatkina, una veterinaria che sorveglia i gatti da guardia al Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo, ha detto che dal momento che Achille è sordo, ha una grande intuizione e vede con il cuore.

Per la Coppa del Mondo FIFA, Achille si trasferirà fuori dalla sua casa nei sotterranei dell’Ermitage e vivrà al caffè “Cat Republic”. Il micione lavora con una squadra di altri gatti per mantenere il museo di fama mondiale privo di roditori.

Leggi anche –> Mondiali Russia 2018 su Mediaset: canali, partite, programma completo

Achille il gatto erede di Paul

“Vivrà qui per tutta la durata del torneo per tenerlo ‘in forma’, poiché ha più opportunità di spostarsi e anche di incontrare ospiti”, ha aggiunto la Kasatkina. Il gatto non è il primo animale ad essere ritenuto il successore del celebre Paul, che divenne il mollusco più famoso del mondo quando intuì correttamente tutte le partite della squadra tedesca di calcio durante la Coppa del Mondo tenuta in Sud Africa.

Paul, infine, indovinò anche la Spagna come squadra vincitrice. Anche il porcellino d’India svizzero Madame Shiva ha fatto un pronostico nel 2014, come ha fatto il piranha britannico Pele, ma nessuno dei due è riuscito ad avvicinarsi alla lungimiranza di Paul.

Leggi anche –> Mondiali Russia 2018, come e quali partite vedere in streaming e in tv

Il primo pronostico di Achille il gatto

A cura di Gabriele Mastroleo