CONDIVIDI

Giovane impiccato nel Milanese, si cerca la fidanzata scomparsa. In corso in queste ore le ricerche per trovare Sara Luciani, 21 anni. Sabato è stato rinvenuto il cadavere impiccato del suo fidanzato, Manuel Buzzini, 31 anni.

Giovane impiccato nel Milanese, si cerca la fidanzata scomparsa

Sono in corso in queste ore le ricerche da parte dei vigili del fuoco nella zona di Melzo, nel Milanese, per trovare una ragazza scomparsa di ventuno anni, Sara Luciani.
A diffondere l’allarme il ritrovamento del cadavere del fidanzato della giovane, trentunenne, impiccato nel proprio appartamento.
Il giovane probabilmente era uscito con la propria vettura, rientrando privo dell’auto e con i vestiti molto bagnati.

Le ricerche da parte dei sommozzatori e dell’elicottero dei vigili del fuoco che sorvola la zona si sono concentrate soprattutto lungo gli argini del fiume Adda e del canale Muzza e nelle cave adiacenti.
All’altezza della centrale idroelettrica di Paullo, in provincia di Milano, è stato rinvenuto nel pomeriggio il paraurti con annessa targa dell’auto. Le ricerche per questo si stanno concentrando attualmente soprattutto in quest’area.

Giovane impiccato nel Milanese, le prime ricostruzioni di quanto è avvenuto

Il trentunenne, Manuel Buzzini, è stato trovato impiccato sabato mattina in un cortile di via Mantova, dove abita la nonna.
Il giovane era un operaio e viveva assieme alla fidanzata a casa dei genitori di lei.
Proprio da questa abitazione i due giovani sono usciti a bordo di una Golf di colore scuro, la sera dell’8 giugno.

La mattina successiva è stato rinvenuto il cadavere del giovane e la ragazza è invece scomparsa. Non sembra per altro essere stata in possesso di un cellulare al momento della scomparsa.
Continuano in queste ore le ricerche nella zona ad opera dei carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda, insieme ai vigili del fuoco e alla Protezione Civile.
Tra i due giovani, secondo quanto appurato dalle forze dell’ordine sulla base delle dichiarazioni dei familiari e dei conoscenti, non vi erano problemi di relazione e non sussistevano motivi di tensione.
Il timore degli investigatori è che si tratti di un caso di omicidio-suicidio.
BC