CONDIVIDI

rimini

A Rimini per l’estate 2018 alcuni hotel propongono tariffe a 8 euro a persona, 16 la doppia. E’ polemica

Controllare le offerte alla ricerca dell’hotel più conveniente, in quel difficile equilibrio fra miglior servizio al minor prezzo. Lo facciamo tutti ovviamente e quando troviamo una super offerta non riusciamo a resistere. Soprattutto se quell’offerta è davvero stracciata. Come ad esempio pagare appena 16 euro una camera doppia in un hotel 3 stelle nella Riviera Romagnola, nella patria del divertimento: Rimini.

Nella giungla di internet gli albergatori per attirare i vacanzieri propongono tariffe basse, sempre più basse. Riescono così ad avere ospiti ‘rubandoli’ alla concorrenza. Una lotta senza esclusione di colpi bassi. Forse fin troppo.

Infatti a Rimini Federalberghi si è scagliata contro quegli albergatori che propongono tariffe stracciate che abbassano di troppo le possibilità di una concorrenza leale. “Qui non si tratta di low cost, questi prezzi sono al limite dell’indecenza – ha detto la presidente di Federalberghi Rimini Patrizia Rinaldis – E’ un fenomeno che riguarda le solite quindici strutture che spesso non sono in regola con le contribuzioni”.

Federalberghi ritiene che un prezzo adeguato per una camera debba essere intorno dai 30 euro in su in bassa stagione. Invece a Rimini è facile trovare camere a 15/16 euro la doppia. Sul banca degli imputati non c’è l’offerta una tantum, ma la pratica della consuetudine.

Hotel a Rimini: i prezzi per l’estate 2018

Dopo l’intervento di Federalberghi e la polemica che ne è scoppiata, noi di Viagginews.com siamo andati a verificare se effettivamente si trovano camere a prezzi così bassi a Rimini. Abbiamo monitorato più motori di ricerca degli alberghi e abbiamo trovato hotel che offrono doppie a partire dai 18 euro nei weekend di giugno. Si tratta per lo più di strutture 2 stelle. Altri hotel anche tre stelle – sebbene dalle foto appaiono molto modesti – hanno tariffe a partire da 22 euro nei weekend di giugno.

A luglio i prezzi iniziano a salire e non si trovano camere a meno di 40 euro (considerando sempre due persone in hotel minimo due stelle. Ad agosto il prezzo minimo che abbiamo trovato è di 45 euro a camera, due adulti con prima colazione in un hotel 2 stelle.

La politica dei prezzi estremamente bassi denunciata da Federalberghi è vera quindi in un periodo di bassa stagione, come giugno, ma come si va verso il clou dell’estate i prezzi salgono, per quanto rispetto ad altre località si mantengono comunque molto low cost.