CONDIVIDI

Napoli, i genitori le vietano di uscire, 19enne scappa e precipita dalla finestra. E’ accaduto nel quartiere periferico di Pianura. A seguito di un litigio, i genitori di una ragazza diciannovenne le vietano di uscire. Lei scappa e precipita dalla finestra.

I genitori le vietano di uscire, la 19enne scappa e precipita dalla finestra

E’ avvenuto a Pianura, un quartiere situato nella periferia occidentale di Napoli, ed esattamente in via parroco Simeoli.
E’ stato proprio lì che una ragazza di diciannove anni, napoletana, è precipitata dal primo piano di una palazzina, cadendo al suolo, attorno alle 21 della scorsa sera.
Il personale del 118 ,dopo aver soccorso la diciannovenne, l’ha trasportata subito all’ospedale Cardarelli a seguito dei traumi subiti dalla ragazza a causa dell’impatto con il marciapiede avvenuto nella caduta.

Scappa e precipita dalla finestra, le condizioni attuali della giovane

Dalle prime informazioni trapelate, probabilmente la ragazza, a seguito di un litigio, aveva ricevuto dai propri genitori il divieto di uscire di casa per trascorrere il sabato sera in compagnia. Per questo aveva cercato di farlo da sola, calandosi dalla finestra della propria stanza.
Sebbene in una prima fase si sia temuto il peggio per la salute della giovane, le sue condizioni risulterebbero al momento ottimali.
Alcuni traumi sul corpo e lievi escoriazioni sarebbero le uniche conseguenze riportate dalla ragazza a causa della caduta.
BC