CONDIVIDI
Medjugorje
(ELVIS BARUKCIC/AFP/Getty Images)

Medjugorje è fatta, Il Vaticano chiarisce la sua posizione a tempo indeterminato. 

E’ arrivato un comunicato dalla Sala Stampa del Vaticano che ha come oggetto la Nomina del Visitatore Apostolico a carattere speciale per la parrocchia di Medjugorje.

Medjugorje, ecco il comunicato ufficiale del Vaticano

“In data 31 maggio 2018 il Santo Padre ha nominato S.E. Mons. Henryk Hoser, S.A.C., Arcivescovo-Vescovo emerito di Warszawa-Praga (Polonia), Visitatore Apostolico a carattere speciale per la parrocchia di Medjugorje, a tempo indeterminato e ad nutum Sanctae Sedis.

Si tratta di un incarico esclusivamente pastorale, in continuità con la missione di Inviato Speciale della Santa Sede per la parrocchia di Medjugorje, affidata a Mons. Hoser l’11 febbraio 2017 e da lui conclusa nei mesi scorsi.

La missione del Visitatore Apostolico ha la finalità di assicurare un accompagnamento stabile e continuo della comunità parrocchiale di Medjugorje e dei fedeli che vi si recano in pellegrinaggio, le cui esigenze richiedono una peculiare attenzione”.

L’ultimo Messaggio della Madonna di Medjugorje 

L’ultimo messaggio della Madonna di Medjugorje era arrivato pochi giorni fa, lo scorso 25 maggio: “Cari figli! In questo tempo inquieto vi invito ad avere più fiducia in Dio che è il Padre vostro nei cieli e che mi ha mandato per condurvi a Lui. Voi, aprite i vostri cuori ai doni che Lui desidera darvi e nel silenzio del cuore adorate mio Figlio Gesù, che ha dato la Sua vita affinché viviate nell’eternità dove desidera condurvi. La vostra speranza sia la gioia dell’incontro con l’Altissimo nella vita quotidiana. Per questo vi invito: non trascurate la preghiera perché la preghiera fa miracoli. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.