CONDIVIDI
Jesi
(Websource)

Jesi, madre di famiglia si impicca: trovata dal marito. 

Dramma famigliare a Jesi in provincia di Ancona dove una donna di 60 anni è stata trovata dal marito priva di vita nella rimessa della loro abitazione, un casolare nelle campagne della Vallesina. La donna si è impiccata ad una trave intorno alle 12.30. Quando il marito l’ha trovata ha provato i primi disperati tentativi di salvarla e rianimarla, ma tutto si è rivelato inutile.

Suicidio a Jesi, ecco quello che è successo

In base alle prime informazioni pare che la donna che si è tolta la vita fosse andata in pensione da poco e che da tempo combattesse contro una grave forma di depressione. Quando il marito l’ha trovata, dopo aver provato le prime manovre di rianimazione, ha subito chiamato il 118. I sanitari giunti sul posto in pochi minuti hanno provato a loro volta a praticare le manovre rianimatorie, ma tutti i tentativi si sono rivelati purtroppo drammaticamente inutile. I sanitari si sono dovuti arrendere e hanno dichiarato il decesso della donna sul posto senza nemmeno avere il tempo di trasportarla al Pronto Soccorso. Nell’abitazione sono poi arrivati i due figli della donna e altri parenti disperati per questa tragedia inaspettata nonostante la malattia della donna fosse nota a tutti. Sul posto è giunto poi anche il medico di famiglia che da anni seguiva la donna e tutti i suoi famigliari ai quali ha cercato di dare, per quel che si può, un po’ di conforto.

F.B.