CONDIVIDI
neonato
(iStock)

Pisa, neonato cade dalle braccia del padre e muore in ospedale. 

Dramma atroce a Pisa dove un neonato di soli due mesi è morto in seguito alle ferite riportate dopo una caduta a terra. Il piccolo era in braccio a suo padre che lo stava cullando per farlo addormentare poi gli è scivolato dalle braccia ed è caduto a terra battendo la testa.

Neonato muore a Pisa, il racconto del padre

Il papà dl piccolo morto per la caduta è un medico di Pisa che lavora ad Empoli. L’uomo ha perso la presa sul bimbo mentre tentava di farlo addormentare nella stanzetta in cui il fratellino gemello stava già dormendo. L’uomo ha spiegato che il bimbo è caduto con la testa sul pavimento e ha iniziato un pianto a dirotto. Il papà ha subito constatato che non c’erano ferite esterne visibili e ha deciso di portare il figlio immediatamente al Pronto Soccorso. Le condizioni del neonato non destavano particolari apprensioni, ma come da prassi i medici hanno deciso di tenerlo una notte in osservazione nel reparto di neonatologia. All’improvviso il quadro clinico del piccolo ha iniziato a peggiorare e la situazione è precipitata. Il bimbo è poi morto dopo alcune ore dal suo ricovero.

Sarà l’autopsia già disposta dal magistrato di turno a chiarire le cause del decesso del neonato mentre la polizia ha già acquisito la cartella clinica e tutta la documentazione necessaria per fare chiarezza su questa drammatica vicenda.