CONDIVIDI
coma etilico
(Websource)

13enne ricoverato in coma etilico, ha assunto anche droghe: è gravissimo. 

Incredibile quanto accaduto a Napoli dove un ragazzino di soli 13 anni è ricoverato in gravi condizioni al Pronto Soccorso dell’ospedale pediatrico Santobono dove è giunto in coma etilico dopo aver assunto alcol e droghe di vario tipo.

13enne in coma, ecco cosa è successo

Il giovanissimo di San Sebastiano al Vesuvio è stato trovato privo di conoscenza da alcuni passanti per strada. Subito è stato chiamato il numero d’emergenza e in pochi minuti è giunta sul posto l’ambulanza che l’ha trasportato all’ospedale Santobono. Subito sono stati avvisati anche i genitori che hanno raggiunto il figlio in ospedale e ora sono al suo fianco. Da quello che si apprende da fonti sanitarie il 13enne non sarebbe in pericolo di vita anche se il mix di superalcolici e cannabinoidi ha avuto sul suo organismo effetti devastanti.

Da quello che si apprende da fonti locali pare che il ragazzino sia di buona famiglia descritto da tutti come un tipo tranquillo e perbene. Sembra inoltre che non abbia mai assunto prima di ieri alcun tipo di droga. I Carabinieri stanno indagando per provare a capire chi sia la persona con la quale il 13enne era uscito ieri sera, colui che gli ha passato le droghe e l’alcol che l’hanno portato al coma.