CONDIVIDI
Ancona
(Websource)

Fermo, spara alla moglie e la uccide dopo una lite. Il fatto è avvenuto pochi minuti fa. 

La notizia è ancora in aggiornamento poiché è avvenuta pochi minuti fa. In base a quanto si apprende in provincia di Fermo un uomo ha litigato con la moglie e al culmine del diverbio ha preso un’arma da fuoco e l’ha rivolta contro di lei uccidendola sul colpo.

Il fatto sarebbe avvenuto  in un’abitazione della contrada Pian di Torre di Porto Sant’Elpidio nel Fermano e l’omicidio sarebbe avvenuto con un fucile da caccia regolarmente detenuto dall’assassino. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri della locale stazione giunti sul posto dopo la segnalazione di alcuni vicini di casa.

Il dramma poche ore dopo quanto accaduto tra Chieti e Francavilla dove in un’altra tremenda tragedia familiare un uomo ha ucciso la figlia di 10 anni gettandola giù da un viadotto dell’autostrada e si è tolto la vita allo stesso modo dopo che in mattinata la moglie era caduta (forse buttata da lui) dal quinto piano della loro abitazione trovando la morte poche ore dopo.

Seguono aggiornamenti