CONDIVIDI
Texas uomo armato spara
(screenshot video/CNN)

Santa Fe, località che si trova nel Texas, sotto assedio in questi minuti: uomo armato spara in una scuola superiore con un fucile.

Un distretto scolastico del Texas a sud di Houston ha detto che c’era un cecchino che sta sparando nel liceo in questi minuti. Il distretto scolastico di Santa Fe, in Texas, ha pubblicato sui social media che il distretto ha avviato un blocco e si cerca di fare evacuare l’istituto. La situazione è in evoluzione. Nuove fonti parlano di otto vittime.

Leggi anche –> Scuolabus con 40 bambini a bordo si schianta contro un tir, morti e feriti

Cosa sta accadendo nella scuola in Texas

Si legge su Twitter della scuola coinvolta: “Questa mattina si è verificato un incidente alla scuola superiore che coinvolge un cecchino. Il distretto ha avviato un blocco alla scuola superiore. Invieremo ulteriori informazioni non appena saranno disponibili”. La polizia ha nel frattempo confermato alla CBS News che diversi agenti erano presenti alla Santa Fe High School, luogo della sparatoria.

Le informazioni stanno arrivando in tempo reale: un uomo armato è entrato in classe e ha iniziato a sparare con quello che sembrava un fucile da caccia, ha detto un testimone alle televisioni locali. Il testimone ha detto di aver visto una ragazza colpita a una gamba. Non si hanno notizie, almeno per il momento, di ostaggi. Più di 20 auto della polizia sono arrivate sul posto venerdì mattina, hanno riferito testimoni. Stando ai dati forniti da un sito Internet specializzato, la scuola conta oltre 1,400 allievi.

Dalle immagini che vengono mostrate dai media Usa, riprese con alcuni elicotteri delle forze dell’ordine, si vedono barelle entrare e uscire dalla scuola, anche se non è chiaro ancora se trasportino persone. Il sospetto è stato preso in custodia, secondo un preside della scuola. L’uomo avrebbe agito nel corso della lezione di arte. Gli studenti sono in fila fuori dalla scuola e gli zaini vengono depositati per essere controllati dai funzionari di polizia.

In un primo momento, si parlava appunto di una ragazza ferita a una gamba, ma il bilancio si è rivelato essere ben più grave. Le vittime sarebbero al momento otto, ma si pensa che possano essere di più. Non è chiaro il movente della tragedia, né chi sia l’attentatore.

A cura di Gabriele Mastroleo