CONDIVIDI
bimba auto
(licenza CC-BY-SA-2.0)

Dramma questo pomeriggio in provincia di Pisa: un padre lascia la bimba di appena un anno in macchina e lei muore asfissiata in poco tempo.

Un dramma si è consumato poco fa nel Pisano, nei pressi di uno stabilimento: una bambina di un anno è morta dopo che il padre l’aveva lasciata chiusa in auto nel parcheggio della fabbrica dove lavora. Non è ancora chiaro se si sia trattato di una dimenticanza. La tragedia è avvenuta a San Piero a Grado, piccola frazione del comune di Pisa, vicino a Marina di Pisa e distante 7 km dal capoluogo.

Bimba lasciata in auto: immediati i soccorsi

Appena è scattato l’allarme, poco dopo le 16, sono giunti sul posto i soccorritori, ma per la bimba non c’era più nulla da fare. Sul luogo della tragedia, si trovano polizia e carabinieri, insieme al personale del 118 e ai vigili del fuoco. Dalle prime informazioni, che però sono tutte da confermare, il padre si era recato al lavoro, dimenticando la bimba in auto. Si tratta però di una ipotesi da confermare.

La piccola era seduta nel seggiolino fissato al sedile posteriore della sua auto, quando sono giunti i soccorritori. Non è chiaro per quanto tempo sia rimasta sola in auto. Impossibile non ritornare con la mente a quanto accaduto quasi un anno fa nel Valdarno. Una bimba di sedici mesi è morta dopo essere stata involontariamente ‘dimenticata’ dalla mamma nell’auto in sosta. In quell’occasione, si seppe poi che la donna avrebbe dovuto lasciare la figlia all’asilo, ma non lo fece, dimenticandola invece in auto. “Abbiamo udito un urlo straziante”, fu allora il racconto di diversi testimoni.

Leggi anche –> Tragedia in autogrill: bimba di 3 anni dimenticata

A cura di Gabriele Mastroleo