CONDIVIDI
pirata della strada
(Websource)

Pordenone, pirata investe bambina di 4 anni e scappa. E’ questo ciò che è accaduto a Pordenone nella serata di mercoledì scorso, 9 maggio. Un uomo stava percorrendo Via dei Cappuccini e ha investito in pieno una bambina di 4 anni che stava camminando insieme alla mamma. Dopo averla colpita è scappato senza fermarsi a presta re il minimo soccorso.

Pirata della strada a Pordenone, ecco cosa è accaduto

In base alle prime ricostruzioni e alle informazioni che sono arrivate dal luogo dell’incidente pare che l’uomo non abbia avuto nemmeno la minima esitazione e sia fuggito a gran velocità in direzione di Porcia. La piccola è stata subito soccorsa dalla mamma con l’aiuto di alcuni passanti che avevano assistito a tutta la scena e fortunatamente non si trova in gravi condizioni.

Le testimonianze della mamma e dei testimoni fornite agli inquirenti hanno permesso di individuare in poche ore chi fosse il pirata della strada. La polizia stradale ha provveduto poi all’identificazione e alla denuncia a piede libero per omissione di soccorso, lesioni personali colpose e fuga dal luogo dell’incidente. Per questi capi d’imputazione l’uomo rischia ora una condanna penale da uno a 3 anni con sospensione della patente da un anno a 5 anni per l’omissione di soccorso e altri 3 anni di condanna penale per la fuga dal luogo dell’incidente. Rischia poi sanzioni in ambito civile anche per le lesioni colpose.